4 vecchi in america

LE AUTOMOBILI CHE VEDIAMO IN ALABAMA

Posted in macchine by quattrovecchiinamerica on 5 febbraio 2009

 

p1010779

  

LE AUTOMOBILI CHE VEDIAMO IN ALABAMA

 

In questi 7 mesi abbiamo visto tante cose strane e diverse dall’ITALIA.

Le automobili dell’Alabama sono decisamente diverse dalle nostre. Le marche sono spesso diverse e dai nomi che non ci dicono nulla, e quando le marche sono uguali alle nostre, i modelli sono diversi. Ed anche quando le marche ed i modelli coincidono la carrozzeria e’ diversa!! Caso della Ford Focus che e’ completamente diversa da quella che siamo abituati a vedere in Italia!

Noi infatti abbiamo comprato una Mercury Sable GS (la macchina bianca sopra) ed una ISUZU Ascender (il Suv 7 posti nero sopra). Macchine mai viste ed immaginate in Italia.

Qui non parliamo di prezzi delle macchine,  ma sappiate che per entrambe le macchine ho sborsato 9500 $ (circa 8000 Euro). La Mercury e’ del 2001 e la Isuzu del 2003. Fate un paragone con l’Italia e vedrete che probabilmente noncomprereste neanche una Panda!!!

La cosa che ho notato e’ che le macchine sono divise in tre categorie di utenti:

1) quelle che usano gli uomini per andare al lavoro (generalmente pick up)

I pick up sono veramente affascinanti. Ne esistono vari tipi; a due posti, a due + due posti piccoli per bambini, a 4 posti (come quello di sotto). I piu’ belli per me sono quelli a due posti con un cassone enorme dietro ed un cassettone porta attrezzi ben ancorato al cassone. Ne esistono alcuni del ’50 o del ’60 che sono assolutamente meravigliosi per forma e colori. Se avete visto il film cars sono simili a cricchetto!!

Non e’ escluso che un giorno ne comprero’ uno, anche se essenzialmente se non ci lavori veramente e non devi trasportare nulla sono un vezzo!!

 

dscn1819

Esistono poi i pick up monster, che sono abbastanza fequenti e mi dicono facilmente guidabili ed omologabili!!!

cimg0030

 

cimg9747

Guardate che meraviglia questo vecchio pick up, con tanto di sporco ad i lati e verricello recupera macchine!!

p1010377

 

2) quelle che usano le donne (generalmente SUV o familiari alte con sportelli scorrevoli)

Il SUV di sotto e’ probabilmente il piu’ piccolo in USA, gli altri sono mostruosamente grandi, ma comodi e spaziosi sia per i passeggeri che per i bagagli. Bevono molto ma qui la benzina costa meno del latte!!! (circa 0,55 Euro a litro)

dscn1174

Ecco di sotto la classica taglia dei SUV americani!! Di solito hanno 7 posti e rispetto al nostro, qui sotto, sono piu’ alti ed hanno le ruote piu’ grandi (infatti anche noi le abbiamo cambiate, con delle ruote piu’ grandi)

dscn1157

 

 La macchina con gli sportelli scorrevoli e’ una tra le preferite dalle mamme con i bambini

 

dscn1165

 

3) quelle che usano i neri, senza fare del razzismo (generalmente sono tipo quelle del Duca nel film “2001 fuga da  New York”)

 

p1010408

Qui si apre un mondo di macchine che noi conosciamo solo dai film!! Le macchine dei neri sono assolutamente affascinanti sia per forma che per colore (ne esistono di veramente improbabili!!) Io le adoro, anche perche’ dai finestrini escono delle musiche che solo loro possono sentire e ballare!!

Eccone alcune:

cimg0026

 

cimg0125

Questa sembra veramente la macchina del duca!!

cimg9704

 

p1010370

 Guardate che fondoschiena attraente!!

p1010371

 

p1010764

 

p10107781

 

Su queste macchine al 95 % ci troverete un nero alla guida!!

 

 

Poi ci sono tutte le altre non catalogabili:

 

La mitica Mustang alla guida della quale se non c’e’ un nero c’e’ un messicano!!

cimg0039

La macchina dello sceriffo

cimg0095

La macchina dei borazzi, taroccata da corsa (che incidentalmente e’ di un amico di Stefania messicano)!!

p1010762

Poi ci sono le sorprese come il mitico maggiolino

p1010412

In ultimo ci sono le macchine con i cerchioni in lega giganti. Sono delle normali macchine sulle quali ci montano dei cerchioni in lega monster (che fra l’altro costano una discreta sommetta di dollari)!! Di queste strane macchine ne esistono molte,  specialmente vicino ad i quartieri neri!! Generalmente sono accoppiate a mega impianti  stereo che fanno rabbrividire i migliori 5+1 dolby surround casalinghi!!!! Per la cronaca dentro la macchina sotto c’era un nero che stava sentendo a tutta manetta musica “strana”. Era disteso che si godeva la sua musica. Pensate che la sentivo da dentro la mia macchina accesa, chiusa e ben lontana dalla sua!!!

 

dscn1640

Ultima annotazione di cronaca: in Alabama non esistono o sono rarissime le macchine piccole (tipo le compatte nostre). Pensate che ho visto solo 1 smart in 7 mesi!!!!

 

Tutte le foto sono originali e scattate da me!!

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

dscn1640

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Tagged with: ,

12 Risposte

Subscribe to comments with RSS.

  1. Giuliano said, on 24 aprile 2010 at 9:26 am

    Ciao Ezio,
    ho curiosato fra le targhe di queste automobili.
    In Indiana un’alta percentuale di targhe ha scritte religiose. Avevo fotografato una targa con la scritta “In God we Trust”. Ma non era l’unica. Almeno la meta` delle targhe ha scritte le piu` varie di carattere religioso.
    Piu` che religione mi pare superstizione.
    Impensabile in Italia nonostante la presenza del Vaticano. Anzi, nemmeno in Vaticano.
    E in Alabama?

    • quattrovecchiinamerica said, on 24 aprile 2010 at 12:35 pm

      CAro GIuliano

      qui in ALabama le targhe possono essere personalizzate!!

      Noi per esempio sulle nostre due macchine abbiamo scritto due frasi di fantasia.

      Per avere questo servizio si pagano 50$ in piu’ ogni anno, sulle normali tasse che si pagano!!

      IN alternativa ti puoi prendere una targa che ti danno loro, con la targa casuale e la scritta intorno “sweet home Alabama” :stars fall (o fell non ricordo) on Alabama”!

      Altri hanno le targhe con il logo della loro universita’….

      Tutto facile e veloce!!

      CIao Ezio

  2. Vincenzo Marzano said, on 15 giugno 2011 at 6:18 am

    Spettacolare! Praticamente se uno si compra (a patto di riuscire a trovarla) un auto 1.400 turbodiesel che da noi sono molto comuni e consumano poco, spendi 500$ di carburante all’anno e anche meno🙂

    • quattrovecchiinamerica said, on 16 giugno 2011 at 8:43 pm

      Caro Vincenzo

      qui le auto diesel sono una rarita’!

      E poi perche’ comprare una diesel, quando il gasolio costa di piu’???

      La benzina qui e’ ancora molto economica (anche se e’ triplicata rispetto a e anni fa!) rispetto all’Europa e quindi vai a tutta benzina o gas(oline) come dicono qui in USA!

      Ciao Ezio

      • gia16 said, on 17 giugno 2011 at 12:33 pm

        ciao Ezio
        ma quanto consuma un V6 americano?? o tipo la tua auto??
        Quanto costa la benzina negli states??
        comunque da quello che so io da un barile di petrolio si ottiene un tot benzina e un tot diesel che varia in base alla qualità e al tipo di petrolio (comunque si ottiene in generale più gasolio, ma non tutto è adatto/utilizzato per le auto), quindi non è che tutto il mondo può funzionare solo a diesel o solo a benzina, qualcuno deve usare l’una e qualcuno l’altra, certo che se però facessero auto con meno cavalli risparmierebbero comunque un bel po’ di benzina.
        Non esistono benzinai come i nostri dove ti mettono loro la benzina??

      • quattrovecchiinamerica said, on 23 giugno 2011 at 5:38 pm

        Caro Gianluca

        qui la benzina costa molto poco (e 3 anni fa tre volte di meno di oggi!!), rispetto all’Europa.

        Non si puo’ dire un prezzo preciso, perche’ varia da stato a stato. In alabama costa sui 3.20 $ (poi dipende dalla bonta’ dela benzina che scegli!). Ieri a New York ho pagato quasi 4 $.

        Ma ricorda bene che la benzina non va a litri ma a GALLONI (che sono circa 4,5 litri!!!!).

        Quindi con una facile operazione ti accorgerai quanto poco costi la benzina per i mostri SUV americani!

        Resta pero’ il fatto che prima per un pieno di benzina (sul SUV nero) pagavo meno di 40 $, ora 60 $ non mi bastano piu’!!!

        Ma e’ sempre poco rispetto all’Italia!

        LE diesel sono un mercato quasi nullo, anche perche’ il gasolio costa di piu’ della benzina!!

        Ciao Ezio

  3. piero said, on 15 maggio 2013 at 12:48 pm

    Che gusti di merda che hanno in America! Vale di più il cerchione di un’Alfa Romeo che tutte quelle che hai fotografato.

    • quattrovecchiinamerica said, on 16 maggio 2013 at 12:31 pm

      CAro PIero avrei i miei dubbi!! Ma che mi dici dei prezzi delle macchine europee!! In USA con meno di 6000 Euro ti compri un buon usato (2010) con 8 posti e bagagliaio!! DA noi forse compri una panda usata!!

  4. piero said, on 28 maggio 2013 at 8:37 am

    Come avresti dei dubbi?! Vuoi paragonare la linea delle auto nostrane con questi trattori/camion/pulmini che fanno un km/l? Vai un po’ a vederti una Lancia o meglio ancora un’Alfa, per non parlare di Maserati e Ferrari (segmento che in America non producono e che, anzi, si può dire che è di nostra esclusiva competenza). E’ incredibile pensare che in un paese come L’America non ci sia un marchio di auto che corra in F1, o che sia famoso per la linea e l’eleganza. Ford è eleganza? o Chevrolet? Cosa me ne frega che magari fanno la Camaro o la Mustang che va più forte della Ferrari, se poi ha le rifiniture interne di una panda prima serie? Peccato che hanno mandato la Lancia a puttane… la nuova thema è oscena, con la linea rifinita a colpi di accetta, mentre la Thema 8.32 Ferrari faceva impallidire qualunque BMW.

    • quattrovecchiinamerica said, on 28 maggio 2013 at 10:29 am

      CAro PIero io non capisco molto di macchine, ma di prezzi si! Le macchine in USA oltre ad essere belle, costano il 40 % in meno che da noi. Inoltre la benzina costa 4 volte di meno. Quindi non saranno performanti ne belle forse come le ferrari, ma io le preferisco di gran lunga!

      CIao Ezio

  5. Antonio said, on 28 maggio 2013 at 12:55 pm

    Ciao, volevo chiederti quanto costa mantenere un’auto in america? Devi pagare tasse oltre all’assicurazione?
    Grazie mille.

    Ciao

    • quattrovecchiinamerica said, on 1 giugno 2013 at 10:47 am

      CIao Antonio
      il costo di manutenzione din un auto e’ bassissimo. Effettivamente si potrebbe fare un post comparativo tra i prezzi americani e quelli italiani. Il bollo auto nonesisite, le assicurazioni costano la meta’ e puoi interrompere il contratto quando voui, e loro ti ridanno tranquillamente i soldi indietro, senza batter ciglio. L’olio si cambia spesso, ma il presso e’ bassissimo. E sopratutto il costo delle auto e’ nettamente piu’ basso delle nostre! Insoamma un vero paradiso per gli automobilisti, non a caso hanno tutti i SUV, VAN e pick uo, che da noi sono improponibili per i costi di gestione (la benzina in USA costa 1/3 che da noi!). Ciao Ezio


Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: