4 vecchi in america

LA PIZZA IN ALABAMA 2

Posted in Ristoranti e cucina by quattrovecchiinamerica on 22 aprile 2009

 

p1020758

 

LA PIZZA IN ALABAMA 2

 

Ecco un aggiornamento sulla pizza che mangiamo ad Huntsville.

Oggi abbiamo provato un famoso e rinomato ristorante italiano ad Huntsville:

Tony’s Little Italy
7 Town Center Drive
Suite 101
256-721-7629
Download Tony’s Village Market Menu

Siamo andati a mangiare alle 13.15, orario insolito per gli americani, infatti eravamo solo noi a mangiare!!!

Appena ci hanno consegnato il menu’, lo abbiamo analizzato ed abbiamo optato per due cose semplici: una caprese per Stefania ed una pizza margherita per me.

Naturalmente due cose cosi’ semplici non c’erano serano contemplate nel menu ed abbiamo avviato una trattativa culinaria-interpretativa  tra il cameriere e noi.

La caprese di Stefania la facevano solo con i peperoni e qualche altra salsa strana sopra, allora gli abbiamo detto di mettere solo i pomodori, la mozzarella ed un po di olio.

La mia pizza stranamente non c’era nel menu, allora gli ho detto di fare una pizza con pomodoro fresco tagliato a pezzi (diced), mozzarella ed un po di olio sopra.

Il cameriere era molto sveglio ed ha capito subito. Il cuoco di meno! Infatti essendo solo noi nel ristorante ci ha messo 30 minuti per consegnarci questi due piatti elaborati!!!

Il cameriere mi aveva chiesto se avessi voluto una pizza da 16 o da 18 pollici. Non sapendo bene le dimensioni ho scelto quella da 16, la piu’ piccola.

Come antipasto ci ha portato del pane caldo, spalmato con burro fuso ed aglio. Veramente buono ma estremamente pesante!! Stefania ha esagerato e ne ha mangiati due: ora sta ancora digerendo il pane al burro fuso!!! Stasera non ha mangiato nulla e si lamenta per il mal di pancia. Potenza del cibo americano, anche quando si mangiano cose semplici e naturali.

Dopo mezz’ora e’ arrivato il cameriere con un trespolo sul quale ha posizionato la mega pizza e due piatti di alluminio per mangiarla. In contemporanea e’ arrivato la caprese, che era proprio come quella che mangiamo noi!!

La pizza era buona e croccante, anche se immensa, anche per due persone. Infatti io ne ho mangiato tre pezzi e Stefania uno e ne e’ avanzata meta’. Naturalmente quello che e’ avanzato lo abbiamo portato a casa con una scatola. Qui niente si butta, dato che lo si e’ pagato!!! Se vogliamo tovare un difetto alla pizza possiamo dire che c’era troppo olio sopra  la pizza, tanto che era passato sotto. Non sono sicuro che fosse proprio olio normale perche’ anche se la pizza era buona, comunque era sempre pesantee sapeva vagamente di aglio e burro!!!

La caprese era meravigliosa, fresca e la mozzarella sembrava vera e non cheese!!Olio normale.

Abbiamo pagato 34 $ in due comprese due birre (che servono a canna, senza bicchiere!!!) e la mancia. Pero’ con la pizza avanzata ci abbiamo mangiato anche la sera (vedi la foto sopra mia in pigiama con Pepsi ghiacciata).

Conclusione: ristorante bello e pulito. Camerieri svegli, ma spesso si dimenticavano le cose. Servizio lento, infatti se da soli per prendere una pizza abbiamo aspettato un’ora non voglio immaginare quanto avremmo aspettato se  ci fosse stata piu’ gente!!! (Neanche a farlo apposta il mio compagno di stanza mi ha confermato che una sera ha aspettato piu’ di un’ora ed ancora non gli avevano servito nulla da mangiare. E lui se ne e’ andato pagando solo le bibite!!). Se volete andateci e provate perche’ si puo’ fare, almeno limitatamente a questi due piatti. Voto 6-!!!

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: