4 vecchi in america

LA FESTA DELLA MAMMA IN ALABAMA

Posted in Famiglia e dintorni by quattrovecchiinamerica on 10 maggio 2009

mother37 

 (guarda, te lo avevo detto! Ecco come fa!! – felice giorno della mamma alle supermamme ovunque)

 

LA FESTA DELLA MAMMA IN ALABAMA

 

 

Oggi ci siamo svegliati con tutta calma perche’ abbiamo deciso di non cucinare nulla, in onore della mamma, dato che oggi si festeggia la sua festa. Allora abbiamo prenotato il  brunch (altro non e’ che il pranzo!!) al Marriot Hotel, insieme ad Adele ed i suoi bambini (Domenico, il marito, era assente giustificato, dato che e’ fuori per lavoro).

Questa e’ la situazione al risveglio: Paolo e Sara nel lettone!!

 P1020997 

Qui si sono svegliati proprio per bene, ed iniziano a fare casino come al solito!!!

P1030005 

Dopo aver fatto fare la colazione ai due fuorilegge, anche io faccio la colazione. Non ho che l’imbarazzo della scelta: Fette biscottate dorate del Mulino Bianco (ordinate via internet, dato che qui non si trovano e quelle che si trovano non hanno paragone con queste, che sono superbe!! Pensate come siamo messi male a colazione se dico che le fette biscottate sono superbe. In Italia neanche le guardo!!!), Pan di stelle (anche questi comprati via internet), english tea, Nutella (che per fortuna si trova nei supermercati) e doughnuts (ciambelline fritte con cioccolato ghiacciato sopra).

Vado sul semplice e scelgo tea e fette biscottate, dato che il brunch sara’ sicuramente abbondante.

P1030003

Aspettiamo Adele e tutti insieme, con una macchina sola, andiamo verso il Marriot. In 10 minuti arriviamo ed entriamo.

I minuti iniziali non sono semplici. Il pranzo e’ a buffet, ci sono sette od otto tavoli inbanditi con antipasti, primi, carni varie, omellette e salsiccie (con bacon alla griglia), salmone, vegetables, formaggi e dolci.

Noi siamo al tavolo 79 e per andare al buffet la logistica non e’ semplice: Sara non si vuole staccare da me, Paolo nonostante i rimproveri scappa da tutte le parti (per qualche minuto non si e’ avuta traccia di lui!!!) ed Adele deve guardare i due bambini ed al tempo stesso prendere da mangiare per loro e per lei!!!

Cosi’ facciamo 20 volte avanti ed indietro per prendere tutte le leccornie. Una volta preso tutto, bisogna convincere i bimbi a stare seduti al tavolo. Sara inizialmente non ne vuole sapere, perche’ assonnata. Paolo in qualche modo si cionca ed i due bimbi di Adele ,piu’ assennati ed affamati, si siedono.

Tutto migliora quando Sara si addormenta, siamo tre grandi contro tre piccoli e domarli diventa piu’ facile. Cosi’ iniziamo a gustare le buone cose che il cuoco ha preparato per noi.

Per me la cosa migliore e’ la carne, preparata in vari e gustosi modi. Sempre buono e’ l’uovo con il bacon, e saporito (ma forse troppo) e’ il salmone in crosta di pane.

Qui i bambini hanno finito di mangiare e Sara si e’ svegliata.

P1030010

Da questo momento in poi loro diventano incontrollabili e vincono sui genitori per knock out!!! La mancanza di Domenico si e’ fatta sentire!!!

Iniziano a correre lungo il corridoi, facendo lo slalom tra i camerieri, giocano a nascondino e si picchiano (per finta) sotto il tavolo!!! Sara, pur essendo la piu’ piccola si diverte e segue le tre pesti in ogni dove!

P1030023

Tra un casino ed un altro le mamme riescono a fare il brindisi di rito, Stefania con champagne ed Adele con la mimosa.

P1030017

La situazione degenera quando la maggiorparte dei tavoli accanto a noi si svuota. Il campo e’ libero per le 4 pesti ed allora abbiamo deciso di andarcene, per non doveer pagare i danni di eventuali rotture. Anche perche’ naturalmente eravamo gli ultimi clienti del ristorante.

Qui sotto Eminem Paolo che sfreccia di fronte la reception.

P1030026

Adele con i bimbi ed il vestitino fiorato colorato della signora dietro!!!

P1030029

Stefania allegra per non aver cucinato e lavato!!

P10300311

Dopo il brunch ci siamo andati a prendere un buon caffe’ a Starbuck coffee (libreria dove i bimbi si sono divertiti con il plastico del treno thomas, a disposizione dei bimbetti) e poi tutti a casa nostra per giocare un altro pochettino.

Concludo augurando a tutte le mamme (sexi e non)  felicita’ e gioie, tutti i giorni e non solo oggi!!!

Mothers_Day_Comments

 

HappyMothersDay

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: