4 vecchi in america

FORT MORGAN BYE BYE

Posted in Escursioni-Viaggi, Uncategorized by quattrovecchiinamerica on 9 luglio 2009

 P1030971

 

 FORT MORGAN BYE BYE

 

La vacanza al mare sta per finire e queste sono le nostre impressioni e gli ultimi scatti della vacanza. La sensazione che prevale e’ quella di una vacanza diversa dal solito, perche’ in questi luoghi isolati e magici, si respira un’aria di tranquillita e rilassatezza, che difficilmente si trovano nei nostri club sparsi nella nostra Italia!!!

Tutto sembra costruito a misura di famiglia:

1) il mare e’ accessibile direttamente  dalla casa, senza prendere la macchina, anzi con una sana passeggiata lungo la passerella in legno che conduce dalle piscine al mare. 

2) il mare non e’ subito profondo come per esempio in Calabria, quindi i bimbi possono fare il bagno nelle vicinanze della riva senza problemi. 

3) Assolutamente niente casino e casinisti. Non si sentiva nessuno che urlava, nessuno che metteva la musica ad alto volume, nessuno che rompeva le palle con gli squilli piu’ improbabili dei cellulari, nessuno che giocava a racchettoni sul tuo asciugamano, nessuno che ti schizzava mentre stai per entrare in acqua, solo il rumore del mare e delle onde!! 

4) Le piscine (sette + una coperta e vari idromassaggi) completano il divertimento dei bambini, quando si scocciano di stare al mare.

5)Il prezzo della casa per due settimane non e’ stato poi cosi’ alto. Noi abbiamo pagato 3000 $ (2300 Euro circa) comprensivo di: pulizia iniziale e finale, internet, uso piscine, utilizzo di tutti i campi da tennis e da basket, affitto illimitato di DVD di prima visione, cambio asciugamani e lenzuola a richiesta. La casa era veramente ben arredata, con due camere da letto, due bagni, lavatrice, asciugatrice, cucina con forno, frigorifero e microonde, terrazzo con vista golfo del Messico, e tre televisori e tre DVD (uno in ogni camera).

Ultima nota positiva e’ stato lo sconto che la Societa’ mi ha fatto sul prezzo della casa!! Infatti la casa costava, da prezzi su internet, 4000 $ per 2 settimane, ma tramite una telefonata, un operatore onesto mi ha detto che potevo avere uno sconto se avessi fatto alcune cose tramite internet. Le ho fatte e poi lui mi ha fatto, per telefono, lo sconto di 1000 $ (che sono circa 700 Euro)!!! Penso che di persone cosi’ oneste ne avrei trovate poche in Italia: praticamente lui ha guadagnato 1000 $ in meno per farmi un favore!!! 

Da qui si vede il living room (a destra) e la master bedroom a sinistra.

DSCN4231

Questa era la cucina, nuova di zecca.

DSCN4225

Vista dal terrazzo del living room, della cucina ed a destra nel corridoio, la stanza dei bambini. 

DSCN4218 

La stanza dei bambini.  

DSCN4232

Vista dal letto!!

DSCN4221

 

Le cose negative sono state poche:

1) nella proprieta’ non c’era un vero e proprio ristorante, ne uno spaccio di alimentari ben fornito (c’era solo un bar che vendeva un po’ di tutto , ma quello che ti serviva non lo aveva mai. Anche perche’ c’erano i generi di primo consumo americani: burro invece dell’olio di oliva, miele invece dello zucchero, pancetta ed uova a volonta’, tutte le soda del mondo (coca, sprite, pepsi, mountain view ed altre a noi sconosciute) ma non l’acqua!!!

2) Ogni tanto si vedevano degli strani animali che andavano in lungo ed in largo lungo le aiuole. Niente di male se non fosse che questi animaletti erano maledettamente simili ai topi!!!!!! Erano un incrocio tra un topone ed uno scoiattolo!!! Nulla di pericoloso perche’ appena fatto il check in, ci avevano avvertito e ci avevano detto che dovevamo abituarci a convivere con i graziosi animaletti, perche’ la legge dell’Alabama proibiva loro di mettere delle trappole ed ucciderli, dato che erano specie protette!!! Quindi ogni tanto si facevano questi incontri, strani i primi giorni; poi ci siamo abituati anche alla loro presenza e gli ultimi giorni non ci facevamo neppure piu’ caso!!!

In ultimo il mare: era bello pulito, ma pur sempre oceano!!! Infatti in 15 giorni non ho mai visto una persona farsi il bagno dove non si toccava, un po perche’ c’era la paura degli squali (frequentarori assidui di queste acque) un po perche’ le correnti del Golfo del Messico sono potenti!! Quindi bellino. ma meno male che c’erano le piscine!!!

Di contro la sabbia e’ spettacolare, sembra di essere sulla luna, bianca e fina. Pero’ e’ superappiccicosa, tanto che per toglierla servono due passate di doccia!!!

La spiaggia e’ tanto bella che alcuni sposi decidono di fare la cerimonia nella sabbia!!! Ed il rinfresco lo hanno fatto ai bordi della piscina (con molti spettatori incuriositi, tra cui noi!!!), decisamente inusuale!!! 

Ecco gli ultimi scatti di questi giorni.

Qui sotto una coppia con figli che ci usurpa la prima fila, piazzandosi ad un centimetro dalle nostre tende!! Tanto vicino che quando aprivano l’ombrellone, l’ombra andava sulle nostre tende e naturalamente non hanno potuto usufruirne neanche un minuto (solo a mezzogiorno, ora in cui l’ombra era direttamente sopra la loro testa)!!! 

 P1030740

Ecco poi la nostra opera magna: “i 10 castelli del re, con una dependance ed i tre ponti scorrevoli sul fossato”!!! Opera magna costata al sottoscritto molto sudore!!

 P1030922

 Qui sotto Paolo che socializza con i bimbi americani. Cercano un accordo per saltare all’unisono sulle onde del mare agitato. 

P1030757

E’ incredibile come anche qui in USA ci siano dei sosia di nostri amici italiani!! Questa signora qui sotto assomiglia molto a Caterina, nostra amica di Minervino (con 15 chili in piu’ di Caterina!!!).  A parte la stazza, maggiore di molto, la somiglianza del viso e’ impressionante!!!

P1030761

Qui i pupetti che si divertono nella piscina per bambini.  Sara ha il costume che le ha regalato la Zia Marinella di Torino (a dire la verita’ lo aveva regalato a Paolo, ma oramai ha cambiato padrone!!!).

P1030784

P1030791

Paolo che prende confidenza con la piscina, sul surf di una sua amichetta.  

P1030842

Sara invece, che di confidenza con l’acqua ne ha fin troppa, che gioca con i suoi animaletti acquatici.

P1030849

Io e Sara, nella piscina coperta e condizionata a dovere. 

P1030855

Le donne di casa Vecchi.

P1030945

Paolo che fa la gara di surf con altri bambini.

P1030953

Questo e’ un pesce che qui va molto di moda fare alla griglia: il  pesce Mahi Mahi. E’  un incrocio, come sapore,  tra pesce spada e delfino. Il sapore e’ dolciastro e quasi buono.

P1030873

Questa e’ la faccia del Mahi Mahi!!!

52%20inch%20Mahi-Mahi

 Qui Stefania che mostra, fiera, la sua maglietta con Audrey Hepburm (in colazione da Tiffany).

P1030879

Questa e’ una cartolina del Gulf Shores. Noi eravamo alla fine della cartolina, sulla sinistra!!! L’oceano e’ a sinistra ed a destra c’e’ la baia di Mobile. 

P1030888

Questa pizzeria probabilmente e’ gestita da un italiano, meglio da un siciliano, dato che si chiama pizzeria il padrino!!!! 

P1030900

Chiudiamo con questa foto che a prima vista non dice nulla. Ma questo e’ un barbecue che dei villegianti si sono portati da casa, pur essendoci tanti BBQ  fissi nella property!!! Questo per farvi capire come gli americani siano proprio fissati con il loro BBQ!!! Ci vuole veramente un macchinone per caricarselo e tanta ostinazione per pensare di portarlo!!

 P1030732

7 Risposte

Subscribe to comments with RSS.

  1. katia felici said, on 11 luglio 2009 at 5:44 am

    carissimo,ieri sera tra le tante chiacchiere ke ho fatto mi sono dimenticata una cosa importantissima;e cioe’ ke era il compleanno del vandalino americano piu’ grande.allora eccomi qui a chiedere venia a Paoletto e a tirargli virtualmente le orecchie per il suo secondo compleanno a stelle e strisce.augurissimi e tanti bacini da Catia e company.P.S.di anni xo’ Paolo ne fa 5,si?

    • quattrovecchiinamerica said, on 12 luglio 2009 at 11:00 pm

      si ne fa 5, ma e’ stato il suo primo compleanno a stelle e striscie.
      L’anno scorso eravamo in Italia!!!

      Comunque qui ad Orlando si sta divertendo un casino, cosi’ come la sorella, che in quanto a casino e’ molto superiore al fratello!!!

      E’ tignosa e incazzosa come gli Spoletini!!!

  2. katia felici said, on 13 luglio 2009 at 11:27 am

    ORLANDO?!!!!!!!se lo sa niki!quindi scusa se sbaglio,siete in florida?a proposito di sara se ha preso dagli spoletini sara’ piena di pregi!:-).brava la bambina ha gia’ capito come funziona la vita.xo’ tu da bravo papy spiegale ke ogni tanto bisogna recedere dalle proprie posizioni solo x vivere piu’ sereni.baci a tutti e buon divertimento.

    • quattrovecchiinamerica said, on 17 luglio 2009 at 11:02 am

      Catia la tua conoscenza geografica mi colpisce!!!! YEs we are in Florida!!!

      Per quanto riguarda Sara sto cercando di farle capire che ogni tanto bisogna cedere’ ma per ora e’ tempo sprecato!!!!

      E’ una cerqua spoletina!!!

  3. katia felici said, on 13 luglio 2009 at 11:43 am

    P.S. forse ti sarai kiesto quali fossero le chiacchiere che ho fatto l’altra sera,prima di ricordarmi del compleanno di paoletto.mi riferivo solamente ad un msg ke ti ho mandato e ke mi pare di capire nn ti e’ arrivato.ti dicevo solamente di nn toccarmi le spiagge italiane xke’ sai meglio di me ke ci sono posti ke ci invidiano in tutto il mondo e ti dicevo anke ke l’italia nn e’ piena di disonesti ma ci sono anke le persone perbene.ciao e scusami x il sermone.by by.

    • quattrovecchiinamerica said, on 17 luglio 2009 at 11:05 am

      COme ho detto qualche volta, le spiaggie italiane sono meravigliose ed hanno un fascino diverso da quella che abbiamo visitato. Pero’ l’atmosfera di tranquillita’ e rilassatezza che abbiamo vissuto non e’ da spiaggie italiane!!!
      Naturalmente quando esalto le doti di onesta’ delgi americani, questo non vuol dire che in Italia siano tutti disonesti, ma sicuramente ce ne sono di piu’rispetto agli USA!!!

  4. katia felici said, on 22 luglio 2009 at 12:30 pm

    ciao vecchiaccio,c’e’ da dire ke in america sono anke di piu’:-):-):-).eppoi nn sfottere sulle mie conoscenze geografiche americane.devi sapere ke mi confondo sempre tra l’una e l’altra costa!!!!!!


Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: