4 vecchi in america

CARTINA STRADALE DEL VIAGGIO ESTIVO

Posted in Escursioni-Viaggi by quattrovecchiinamerica on 27 luglio 2009

viaggi4 

 

CARTINA STRADALE DEL VIAGGIO ESTIVO

 

Con questo post chiudiamo con le nostre vacanze estive. Sembra strano parlare di fine vacanze quando in Italia praticamente iniziano oggi!!! Ma qui tutto e’ diverso, le scuole iniziano ad inizio agosto e le ferie tocca farle a Giugno e Luglio. Meglio Giugno, perche’ non e’ periodo di tornadi ed uragani, che da Luglio/Agosto inziano a rompere le palle nei Caraibi, Florida, Golfo del Messico, Texas ed Oklahoma.

A dire il vero abbiamo detto tutto e di piu’ sui posti da noi visitati, ma mancavano le cartine. Dato che a parti invertite (io lettore e voi scrittori) avrei avuto piacere nel vedere e consultare le cartine del viaggio, con i relativi tempi di percorrenza e Km percorsi, eccole di seguito!!!

Huntsville-Fort Morgan

380 miglia/612 Km – 6 ore 50 min circa

untitled1

Partenza da Huntsville ed arrivo a Fort Morgan. Si passa per Birmingham e per Montgomery. Tutta autostrada non a pagamento fino a 100 Km da Fort Morgan. Poi da li inizia una statale con tantissimi negozi e centri commerciali. Ne segue che si rallenta molto. Per chi volesse poco prima di Foley c’e’ una autostrada, a pagamento, di 30 Km circache porta direttamente a Gulf Shores/Orange Beach in 10 minuti. Mentre se si fa la statale ci vogliono anche 40 minuti!!!

Il tempo calcolato da google map e’ stato rispettato in pieno infatti ci abbiamo messo 7 ore, compreso sosta mangereccia. Questo era il nostro primo viaggio lungo in USA ed eravamo un pochettino preoccupati per il viaggio con i bimbi. Pero’ loro si sono dimostrati grandi viaggiatori, non hanno rotto piu’ di tanto e non si sono scocciati grazie al DVD ed al libro di stickers (uno a testa). Non hanno scocciato, ma ora abbiamo la  macchina piena di adesivi in ogni dove!!!

Una curiosita’: fare benzina in USA e’ difficile (se non si sa cosa fare), ma costa poco!! Prima di tutto la benzina te la devi fare da solo, non esistono benzinai. Dopo aver scelto la forma di pagamento si fa benzina. Qui inizia il difficile: dopo aver scelto la benzina che si desidera (ce ne sono di tre tipi e tutte e tre si chiamano gasoline) si prende la pompa e si prova a fare benzina. Generalmente non esce niente. E questo ti fa entrare in crisi. Infatti non c’e’ proprio nessuno a cui chiedere. Inizi a pensare dove ho sbagliato? Vado dentro al distributore e chiedo? E se nel frattempo arriva qualcuno e fa benzina con la mia carta di credito, che ha gia’ ricevuto nel frattempo l’approvazione a far benzina? Tutte domande lecite. L’unica cosa da fare e’ quella di sollevare la base su cui e’ appoggiata la pistola, dopo aver tolto la pistola!!!! Fatta questa seemplice operazione la benzina inizia ad uscire, tenendo premuto il tasto sotto la pistola, come per miracolo. Alla fine si riabbassa la base e si riinfila la pistola nella pompa!!! Semplice,ma lo devi sapere!!! Io i primi tempi rimanevo un sacco di tempo a pensare cosa fare e poi annullavo l’operazione ed andavo in un altro distributore, dove non c’era il marchingegno infernale!!!!

 

Fort Morgan – Orlando

509 miglia/818 Km – 8 ore 20 min circa

untitled2

Questo e’ il pezzo di viaggio piu’ lungo. Noi i abbiamo messo 10 ore, perche’ ci siamo fermati piu’ di un ora a Pizza Hut di Marianna. Se potete evitatelo!!!

Le prime due ore circa sono di strada statale. Poi si imbocca l’autostrada e da li sparati fino ad Orlando. Sparati e’ una grossa parola, infatti il limite sulle sutostrade e’ generalmente di 70 miglia/ora (circa 115 Km/h). Ma bisogna guardare i cartelli dato che spesso cambiano!!

Viaggiare in autostrada qui in USA e’ uno spasso. potrebbe guidare anche un bambino. Tutti rispettano i limiti, tutti hanno una distanza di sicurezza esagerata!! Non si vedono 10 macchine a 140 Km/h una attaccata all’altra ed un’altra macchina che le supera tutte e 10 a sinsitra, come generalmente succede da noi!!!

Dato che non corre nessuno, si usa guidare con il pilota automatico. Si imposta lavelocita’ a 70 miglia/h e si lascia il pedale dell’acceleratore fino a quando davanti qualcuno non rallenta. La frizione non esiste, dato che sono tutte macchine con cambio automatico. Non resta che vedersi un bel fillm sul DVD!!!

Se vi venisse in mente di andare piu’ veloce, tenete in conto che la polizia si apposta in punti strategici e non appena si superano i limiti esce e ti ferma senza pieta’!!! In questa lunga cavalcata nel sud degli USA, avremo visto almeno 50 macchine fermate dalla polizia. E qui non scherzano affatto. Si va dalla multa con riduzione dei punti sulla patente, all’arresto immediato!!!

 

Orlando – Fort Lauderdale

220 miglia/354 Km – 3 ore 23 min circa

untitled3

 Il viaggio e’  breve, tutta autostrada, ma qui siamo piu’ vicino all’idea di grande citta’. Allora il traffico e’ maggiore, qualche pezzo di autostrada si paga e si vedono piu’ furbetti in giro. Sembra di essere in Italia!!!

L’unica cosa da ricordare e’ che sull’autostrada si trovano spesso differenti corsie. Alcune sono riservate ai possessori di sunpass (e sono a scorrimento veloce) altre sono normali corsie autostradali. Le sunpass sono un po come il nostro viacard, cioe’ non ci si ferma mai al casello e il conto ti viene addebitato. Le altre hanno caselli di pagamento. Il problema nasce se tu per sbalgio o per disattenzione ti infili su una corsia sunpass. Se te ne accorgi puoi uscirne e tornare nelle normali corsie, ma certe volte non si puo’ e devi per forza passare nei caselli senza sbarre. Ti viene fatta una foto al volo e tu viene spedito il conto a casa con relativa multa. A noi e’ successo una volta, non ci siamo accorti e siamo passati senza pagare. Allora prima che mi facessero la multa, via internet ho pagato il dollaro dovuto con la carta di credito e tutto e’ finito!!! Potenza di internet!!!

Siamo stati anche a Miami e ci e’ bastato un giorno, in quanto sembrava di stare a Roma per il tanto traffico che c’era. Ma nonin citta’ ma lungo le mille autostrade che circondano e confluiscono in Miami.

 

Totale viaggio di andata: 

1.108 miglia/1782 km – 18 ore 33 min circa

 

Iniziamo a risalire la china verso Huntsville!!

 

Fort Lauderdale – Orlando

220 miglia/345 km – circa 3 ore 24 min 

untitled4

Niente da dire se non che siamo contenti di ritornare in una citta’ grande ma non incasinata come Miami.

viaggio

Non ho mai detto, ma mi sembrava superfluo che il nostro viaggio e’ stato notevolmente facilitato dal TOMTOM. Non mio zio ma l’insostituibile compagno di viaggio satellitare. Lui ci ha diretto, accudito e portati a destinazione senza nessun problema. Mai una cartina, mai domandato a nessuno nulla!!! Veramente utile, insostiuibile e mitico.

Pero’ devo confessare che comunque, ogni volta che dovevamo spostarci da un posto ad un altro, io consultavo la sera prima la cartina stradale su google map. Questo perche’ fidarsi e’ bene, ma conoscere le strade in anticipo e’ meglio!!! Infatti spesso ho fatto delle varianti ai suggerimenti del TOMTOM, ispirate dal mio sesto senso e dalle cartine consultate in precedenza su internet!!!

 

Orlando – Warner Robin

350 miglia/566 km – circa 5 ore 20 min

untitled5

Finita la favola dei parchi di Disneyworld ci immettiamo in autostrada ed usciamo a Warner Robin, per dormire.

Io parlo di autostrada ma non e’ come la abbiamo in mente noi. Non e’ una strada con caselli e non ci sono aree di servizio lungo la strada. Invece delle aree di servizio ci sono, uscendo dalla autostrada, delle mega aree con alberghi a grappoli e ristoranti in abbondanza. E’ molto meglio ed hai un sacco di scelta, anche se i ristoranti sono poi alla fine sempre queiv10-15  che si spartiscono le autostrade.

 

Warner Robin – Huntsville

299 miglia/481 km – circa 5 ore 44 min

untitled6

Per tornare a casa (!!!) abbiamo fatto una strada panoramica. Infatti invece di passare per Chattanooga o per Birmingham, come suggeriva google map, siamo passati per Anniston, Gadsen e Guntersville. Strada panoramica e piena di laghi. 

Ultima annotazione di viaggio. Dalla nostra partenza da Fort Morgan, noi abbiamo lasciato tutti i bagagli del mare nel portabagagli della macchina. Questo per non dover scaricare e ricaricare ogni albergo la macchina. Tutto era a vista e per piu’di 2500 Km e 10 giorni la nostra macchina e’ stata carica di valigie e borsoni. Abbiamo visto citta’ piccole e grandi, girato di giorno e di notte, in posti affollati e desolati, ma nessuno ci ha rubato nulla!!!

 

AHUNVUJCAVYBCTBCAJ4NHIWCA4FCQ15CAUCU3XCCAUBZUS9CA691K22CAHH2FFACAYQZZRFCAQZOJUICA0OB03NCAMHLQGBCAI7EWNHCA8HP3PVCABWZ1E2CAMZ4C4WCALOINGTCA368WY1CA0XL0L3CA76RZF2

 

Totale viaggio di ritorno

865 miglia/1.393 km – circa 14 ore 28 min

  

 

Totalissimo (andato e ritorno):

2000 miglia circa/3218 Km in 33 ore

 

 Ecco un tabella di sintesi del viaggio:

 

Periodo

Itinerario

Km/tempo

Albergo

20-Jun-2009

04-Jul-2009

Huntsville-Fort Morgan

612 Km 

 6 ore 50 min

Gulf shores Plantation

805 Plantation Road
Gulf Shores, AL 36542,

+1 866-912-2581

04-Jul-2009

07-Jul-2009

Fort Morgan-Orlando

818 Km

 8 ore 20 min

Springhill Suites Orlando

Lake Buena Vista

8601 Vineland Avenue

Orlando, Florida 32821,

+1 407 938 9001

07-Jul-2009

09-Jul-2009

Orlando-Fort Lauderdale

354 Km

 3 ore 23 min circa

Hyatt Regency Bonaventure

250 Racquet Club Road

Weston, Florida 33326

+1 954 384 6157

 

09-Jul-2009

14-Jul-2009

Fort Lauderdale-Orlando

354 Km

3h 23 min

Springhill Suites Orlando

Lake Buena Vista

8601 Vineland Avenue

Orlando, Florida 32821,

+1 407 938 9001

14-Jul-2009

15-Jul-2009

Orlando – Warner Robin

566 km 

 5 ore 20 min

Fairfield Inn Warner Robin

221 Margie Drive

Warner Robins, Georgia 31088 

+ 1-478-953-4200

15-Jul-2009

Warner Robin – Huntsville

481 km 

 5 ore 44 min

Casa

 

L’unico rammarico e’ non essere andati a visitare New Orleans, a meno di 4 ore da Fort Morgan, ma al mare si stava troppo bene!!! Sara’ per un altro viaggio!!!

  

 

 

3 Risposte

Subscribe to comments with RSS.

  1. more said, on 3 agosto 2010 at 8:29 am

    scusa il disturbo..son appena tornata anche io dalla florida, ed ho avuto lo stesso problema con la sun pass solo che l’ho capito solo dopo…non mi ricordo il tratto di strada…come si fa a pagare su internet’??grazie per le info…risp sulla mia email!!!

    • quattrovecchiinamerica said, on 3 agosto 2010 at 6:43 pm

      Cara More

      ti dico cosa ho fatto io ed ha funzionato:

      1) vai su https://www.sunpass.com/index

      2) premi “violations”

      3) premi “If you failed to pay a toll and are not a SunPass Account Holder”

      Ed ecco cosa dovrai fare:

      If you are not a SunPass, E-PASS, or LEEWAY Account Holder and find yourself in an unattended, dedicated SunPass lane, please continue through the toll plaza. Do not stop and back up, as it is unsafe. However, payment for the toll is still required.

      Please mail missed toll payments (check and money orders only, indicating vehicle plate information, date, time and location of toll plaza or mile marker) to FDOT Turnpike Enterprise, PO Box 310, Ocoee, FL 34761-0310.
      DO NOT SEND CASH.
      Please be sure to retain a copy of your cancelled check/money order in the event a SunPass toll violation is generated.
      This may assist in closing the document.

      Praticamente devi fare una busta, metterci dentro un assegno pari alla violazione che hai effettuato (per sapere quanto devi pagare o telefoni a loro, specificando il giorno, l’ora, che macchina avevi , il tratto di autosrada ….. oppure gli mandi una lettera chiedendo quanto devi pagare) ed aspettare che loro ti mandino la ricevuta di pagamento. La ricevuta tienila per dimostrare che hai pagato!!

      FAcile e veloce, se sei in America!! Se sei in Italia ci vorra’ piu’ tempo ma funzionera’ ugualmente!!

      Se ti serve aiuto non ti resta che chiedere!!

      Ciao Ezio

    • quattrovecchiinamerica said, on 4 agosto 2010 at 7:54 am

      Mi sono dimenticato di dirti che se non ricordi il tratto di strada, devi solo tlefonare o scrivere, dando gli estremi della macchina e del giorno (piu’ dati gli dai e prima ti ritrovano il tutto) e loro ti diranno quanto devi pagare! Di solito sono cifre irrisorie, se hai viaggiato per poco tempo su quei tratti di strada! Ma ti consiglio di pagare, altrimenti poi le multe diventano esponenzialmente piu’ alte! Io per esempio ho pagato un dollaro di pedaggio!! Ciao Ezio


Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: