4 vecchi in america

Dopo Ferragosto ad Huntsville

Posted in Ristoranti e cucina by quattrovecchiinamerica on 20 agosto 2009

 p1040895[1]31

 

Dopo Ferragosto ad Huntsville

 

Sopra potete ammirare Stefania in tutta la sua bellezza, con abito da cocktail!!!

Infatti il 16 Agosto, con alcuni amici italiani, abbiamo organizzato una cena in un ristorante americano-francese: DL Bistro’!!! 

L’idea di organizzare una cena per festeggiare il dopo ferragosto insieme e’ stata ottima, ma indossare giacca e cravatta di Domenica pomeriggio (h 18.00, con 36 gradi ed umidita’ folle) non e’ stata delle migliori, a mio parere!!!

Qui sotto Paolo, vestito da damerino inglese, che passeggia di fronte al ristorante con un giornale sotto braccio.

P1040868

Ora si siede sul vaso e legge il giornale delle case in vendita!!!

 P10408651

La cosa geniale della serata e’ stata quella di chiamare 2 babysitter per guardare i bambini. Loro sono state perfette ed hanno fatto divertire i bimbi in una sala al piano di sopra. Questa e’ stata la prima volta in 5 anni che noi siamo stati per 4 ore senza bambini!!! Li abbiamo lasciati alle 6 e li abbiamo rivisti (gia’ mangiati e divertiti!!!) alle 10.00!!!

Ecco Sara che si accinge a sciogliere il suo tovagliolo ed a  mangiare. 

P1040876

La serata e’ stata piacevole, a parte la fase aperitivo, che e’ stata fatta in un giardino pensile (con foglie di plastica!!). A parte lo champagne che scorreva copioso e di ottima qualita’, l’umidita’ ed il caldo ci hanno sopraffatti!!!

Come starters c’erano delle tortine tipo quiche, dei funghi giganti cotti con del vino e delle tortine con formaggio fuso dentro. Le quiche erano passabili.

Finalmente siamo rientrati dentro ed abbiamo iniziato a respirare!!

Abbiamo proseguito con i famosi craker della casa con formaggio (!!!) un piattino con olio, aceto e rosmarino (il cui utilizzo e’ ancora un mistero!! Non c’era molto da pucciarci dentro, no verdure, no carne, colo del pane!!!) ed il famoso consomme’ servito (udite udite) in una tazzina da caffe’!!!!

Vero sacrilegio per noi amanti del caffe’!!!! Pero’ il consomme’ era buono. 

La cosa curiosa e’ stata che il caffe’, alla fine del pranzo (per la cronaca orrendo), lo hanno servito non in questa bella tazzina, ma in delle tazzine brutte, alte  e fine. Sembravano quelle che si comprano per i servizi da cucina delle bimbe!!! Invece avevano queste belle tazzine di ceramica, spesse e che danno proprio l’idea del caffe’. Ma loro ci hanno servito il consomme’!!!!

P1040881

Ecco le due signore felici e contente (forse l”effetto dello champagne  inziavano a farsi sentire) dopo l’ordinazione del main course.

p1040890[1]

Tutte le pietanze (4 solo per la verita’) erano un misto di piatti salati, cucinati con frutta e marmellate. Un contrasto salato-dolce che per me era troppo spinto al limite del buon gusto. Va bene un po’ di contrasto nei piatti, ma mangiare l’agnello con il miele e’ troppo!!! Anche il mio trancio di tonno era psaticciato con qualche cosa di troppo dolce, anche se il gusto era passabile.

P10408821

Un piccolo aneddoto, per farvi capire quanto sono con i paraocchi gli americani.

A tavola c’era del vino argentino rosso (ed a me il vino rosso non piace) e dell’acqua, presa direttamente dalla fontana, con ghiaccio in abbondanza. Il sapore dell’acqua era naturalmente clorato, dato che l’acqua del luogo ha questo sapore. Allora ad ogni cameriere che passava chiedevo se avevano una bottiglia di acqua non di fontana. Ed ognuno mi dava la stessa risposta: nel ristorante non servivano acqua imbottigliata!!!! A me sembrava impossibile che un ristorante (dove per una cena si pagano 80 $, che qui ad HSV sono una cifra) non avesse dell’acqua imbottigliata. Il tempo passava ed io ero sempre piu’ assetato. Poi per caso Domenico, visto il mio clamoroso imbarazzo, ha chiesto se avevano della San Pellegrino. Loro con disinvoltura hanno subito risposto di si!!!!!!!!!!!!!!!

Era un’ora che chiedevo acqua in bottiglia e dicevano di non averla, ma la San Pellegrino la avevano!!!!! Chissa’ cosa pensavano fosse la San Pellegrino!!!!!!

Eccomi contento come un bambino, per un bicchiere di acqua San Pellegrino!!!

P10408842

Si finisce con i dolci, tiramisu, creme brule’ e cheesecake. Tutti buonini.

Alle 22.00 siamo andati al piano di sopra a prendere i bimbi, che erano ancora indaffarati a giocare!!

P1040911

Sara gia’ dormiva da un’ora e la babysitter la teneva in braccio da allora!!! 

P1040918

Concludendo: bella serata trascorsa in allegria tra amici, cena discreta, prezzo alto. Ristorante che non consiglio, perche’ il rapporto qualita’/prezzo e’ troppo a favore del prezzo e la qualita’ e’ latente!!!  Il cuoco deve fare ancora esperienza in Francia per qualche anno!!! L’arredamento ricorda piu’ una baita tedesca, piuttosto che un bistro’ parigino. Il giardino pensile con le foglie di plastica non si puo’ vedere!!!

Terminiamo con 2 chicche tecnologiche, di cui abbiamo parlato nella serata.

La prima e’ una applicazione dell’I-phone, che ti permette di vedere tutta la costellazione celeste anche da dentro casa!!!! Cioe’ si punta il telelfono verso una direzione e si vedono le stelle che stanno in quella direzione, con tanto di nome!!!!! Naturalmente si dovrebbe usare all’aperto, per facilitare il riconoscimento delle stelle nella volta celeste.

 skyvoyager1

La seconda e’ il robottino ROVIO. E” un roboto dotato di ruote/cingoli che si muove nella tua casa. Fino a qui nulla di strano, ma la cosa fantastica che ha una webcam ed e’ wireless. Ma non basta, si puo’ collegare ad internet e chi ha la sua password (rilasciata solo dal padrone  del robot a persone di sua fiducia) puo’ guidare il robot da casa sua (diversa da quella del robot!!!) ed andare a cercare il padrone di casa, con comandi avanti/indietro destra/sinistra!!!!

rovio

Praticamente e’ un buon metodo per controllare le mogli/mariti che vivono in un altra citta’ e per controllare gli anziani che vivono in un altra casa!!!!

Per i mariti sotto controllo c’e’ da dire che ROVIO non ha la webcam con infrarossi, quindi se spegnete la luce non vi potranno vedere!!! Avete ancora qualche speranza di farla franca!!

Veramente eccezionale!!!

Prezzo 240 $!!! Niente per un gioiellino del genere, che fra l’altro funziona bene. Lo abbiamo provato dal ristorante, ma si vedeva poco dato cha a casa del mio amico era buio!!!

6 Risposte

Subscribe to comments with RSS.

  1. pippo said, on 21 agosto 2009 at 1:00 pm

    ecco un ristorante dal rapporto prezzo/qualità sfavorevole!! mi sembra che sia una rarità. Magari la prossima cena la farete in una steack-house americanissima.
    ciao
    P

    • quattrovecchiinamerica said, on 21 agosto 2009 at 7:42 pm

      Caro Pippo

      questa e’ la primavolta che paghiamo un conto cosi’ salato e mangiamo una nouvelle cousine american-francese cosi’ senza infamia e senza lode!!!

      Io sono del parere che quando si sta all’estero bisogna provare principalmente la cucina locale. Qulche volta puoi restare fregato, ma generalmente si mangera’ bene. A meno che non si voglia ordinare spaghetti e pizza dovunque!!!

      Conosco un sacco di gente che nei posti piu’ disparati del mondo si ostina ad ordinare spaghetti e pizza, con esiti penosi. Poi dicono che non sanno cucinare!!! E grazie, e’ come se ordinassi sushi in una tipica trattoria romana!!!! Ti immagini il sapore??!!!

      Comunque a parte questo posto di tendenza (ma solo nel nome) fino ad ora sole non ne abbiamo prese troppe. Io ricordo solo un pizza hut in Florida che era scarsino, ma poi tutti gli altri erano buoni, non outstandig e poco costosi.

      Certo e’ che se ti aspetti di mangiare i nostri piatti, sei fuori strada (non per fare il solito italiano all’estero, ma la nostra cucina, saporita e semplice e’ una delle migliori), ma se provi la cucina americana di certo non resterai deluso. Mitici sono i BBQ, i panini con tutto dentro (ma veramente tutto) ed i dolci fritti.

      Qui in USA c’e’ un canaledi cucina che fa dei programmi spettacolari. Appena avro’ tempo scrivero’ qualche cosa, perche’ secondo me i programmi sono molto ma molto meglio dei nostri!!!

      Il prossimo ristorante che proveremo e’ Grill 29. Dicono che sia buono. Ti faro’ sapere presto.

  2. Katia said, on 28 agosto 2009 at 10:05 am

    Carissimo Vecchi,da quanto nn indossavi un abito?sicuramente dal giorno del tuo matrimonio!X0′ fai male xke’ sei proprio bellino,sembri un como’ di noce tirato a lucido.Ki invece e’ proprio bella e’ la tua signora.fossi in te nn metterei tante cosi’ belle foto sul web.hai visto mai???

    • quattrovecchiinamerica said, on 28 agosto 2009 at 5:01 pm

      QUesto per l’esattezza e’ l’abito del matrimonio!!!!

      DA allora lo uso per tutte le ricorrenze. Ho eseguito dei vari ritocchi al giro vita, ma naancora alla grande!!!!

      Per il fatto di sembrare un comodino vecchio stile, lo prendo come un complimento, dato che le cose antiche valgono sempre qualche cosa!!!!

      Io metto le foto di Stefaniasu internet, ma anche le mie.

      Chissa’ mai che qualche bonona si faccia viva con dele avance!!!

  3. Katia said, on 2 settembre 2009 at 11:55 am

    hai visto mai????il maschio italico ha perso un po’ come amante, ma vedi di rialzare la media,anke xke’ con quella faccetta e quegli okkioni blu puoi ben sperare:-):-):-).quello del como’ era proprio un complimento strettamente spoletino.si usa quando qualcuno e’ cosi’ tirato a lucido da sembrare proprio un bel mobile.ciao,ciao

    • quattrovecchiinamerica said, on 2 settembre 2009 at 5:02 pm

      Katia anche se avessi voglia di alzare le quotazioni del maschio italico (e non ci penso nemmeno!!!) sarebbe impossibile. Ogni minuto e’ impegnato per la famiglia!!!

      Pero’ grazie per i compimenti spoletini, anche se assomigliare ad un como’ mi fa sentire piu’
      in sovrappeso di quanto mi sento!!!


Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: