4 vecchi in america

LO SPRINGBREAK ED UN PO’ DI SCUOLA AMERICANA

Posted in Escursioni-Viaggi, Usi e costumi by quattrovecchiinamerica on 17 marzo 2010

 

 

LO SPRINGBREAK ED UN PO’ DI SCUOLA AMERICANA

 

E’ da circa un mese che sto pensando dove andare per lo springbreak, che qui in USA e’ una vera e propria istituzione!!

Ma che cosa e’ lo spring break?

Partiamo da lontano (ma non troppo) perche’ molti mi hanno chiesto come funziona la scuola americana.

In breve (ma per davvero) il sistema di educazione americano richiede agli studenti di completare 12 anni di scuola, riseptto ai nostri 13 (5 elementari, 3 medie e 5 liceo).

Questi anni si possono fare, come da noi, alla scuola pubblica o privata.

Le scuole da frequentare sono:

Primary school (6 anni)

I bambini americani iniziano la scuola a 5 anni. Il primo anno si chiamakindergarten, ed e’ obbligatorio! Il secondo anno e’ considerato il primo anno di scuola primaria e si chiama first grade. Si arriva al fifth grade (quinto grado) e quindi in tutto si fanno 6 anni di primarie.

Secondary school (6 anni)

La scuola secondaria consiste di 6 anni (si va dal sesto al 12 grado).

Ma dal sesto al nono anno  la scuola si chiama Middle School, mentre dal nono al dodicesimo si chiama High School.

Al termine della scuola secondaria si ottiene il “high school diploma”, senza il quale non si puo’ essere ammessi al College od all’Universita’!

Undergraduate school (2 o 4 anni)

Gli studenti che vogliono fare i College o l’Universita’ devono frequentare la “undergraduate school”. Queste scuole offrono corsi di laurea di due anni (chiamati “Associate degree“) o corsi di laurea di quattro anni (chiamato “major”). Agli studenti che fanno il corso di laurea di 4 anni, prima del secondo, viene chiesto la materia nella quale vogliono specializzarsi. Naturalmente solo chi finisce il corso di laurea di 2 anni puo’ accedere a quello di quattro anni, per ottenere la Bachelor’s degree!!

Graduate school (2 o 6 anni)

Gli studenti che hanno raggiunto la bachelor’s degree possono ambire a due successive lauree.

La prima e’ il master’s degree. E’ un corso che di solito dura 2 anni ed e’ altamente specializzante in un determinato campo.

Gli studenti che vogliono specializzarsi ancora di piu’, devono fare un dottorato di ricerca, chiamato PhD. IL PhD dura tra i 3 ed i 6 anni.

Insomma a conti fatti con 22 anni sei il masssimo dei massimi!!!

Si inizia a 5 anni e si puo’ finire, se genio, a 27 anni. E sei pronto per sfidare il mondo!!

 

Ma torniamo allo spring break.

Ogni anno accademico ha tre breaks, tutti di una settimana: in autunno, inverno e primavera.

Quello di autunno non e’ accattivante, dato che il freddo si avvicina, quello invernale e’ dedicato al Natale, mentre quelo di primavera e’ assolutamente eccittante (per gli americani), perche’ il caldo si avvicina e se si vuole andare al mare (a mostrare le chiappe chiare) si puo’ fare.

Allora un mese prima mi sono messo alla ricerca di un posto dove portare la famiglia.

Siamo partiti alla grande con la Costa Rica,

subito bocciata perche’ il volo costava di piu’ di quello che si paga per tornare in Italia!

Pero’ si poteva assistere a Miss Reef Costa Rica!!

Allora siamo andati sulle spiaggie bianche dei Caraibi, in special modo di Turks and Caicos!

A parte i prezzi dei voli, che erano proibitivi (per 4 persone), il prezzo per notte in un all inclusive era altissimo. Almeno 400-500$ a notte a persona!!!

Pero’ che spiaggie!!!

Guardate l’aeroporto che sballo, nell’acqua!!

Scartati Caraibi, siamo andati sulle spiaggie della Jamaica, sconsigliate dalle agenzie, per l’ignoranza dei locali, alla ricerca degli all inclusive.

Stesso discorso dei caraibi: volo e pressi a notte esagerati.

Mi sono ridimensionato e sono andato a vedere le spiaggie sulle coste americane.

Ho visto Virginia Beach, niente altro che il solito mare americano: grandi palazzoni di cemento a picco sulle spiaggie.

Prezzo albergo non altissimo (circa 170$ a notte, ma non all inclusive) ma volo troppo caro.

Ma non ne valeva la pena!

Sono andato a vedere a Myrtle Beach, ma stessa solfa.

E’ sempre oceano!!

Alla fine avevo prenotato a Pensacola ed a Panama beach in Florida.

Si poteva raggiungere facilmente in macchina (6/7 ore) e l’albergo costava 170 $ a notte.

Questi erano i posti meno cari, perche’ non si pagava l’aereo!!

Avevo anche guardato South bech Island, che e’ la patria dello spirng break giovanile!!

Vi immaginate i quattrovecchinamerica, in questa bolgia infernale!!

 

Ma a conti fatti perche’ sendere il doppio (se non il triplo) dei soldi per andare in vacanza proprio in questo periodo. Alberghi affollati, poca cura del cliente, aerei con prezzi triplicati, caos dappertutto!

Basta spostare il periodo di due settimane che i prezzi si riducono a meno della meta’!!

Allora abbiamo optato per rimandare di 20 giorni la vacanza ed andare in crociera ad Aprile!!!

Quella si che sara’ spring break. Infatti come si fa a chiamare sprimg break una vacanza in inverno!!!

Pensate che il biglietto per 4 persone dell’aereo, da Atlanta a Miami, costa 590$, mentre in questa settimana costavano 1400$!!!

Insomma a mio parere lo Spring Break e’ una macchina mangia soldi, una vera sola, se non si prenota almeno un anno prima. Ma come si fa a prenotare con cosi’ tanto anticipo!?

Allora tutti a casa, in attesa di Aprile!!! 

4 Risposte

Subscribe to comments with RSS.

  1. Stefania said, on 18 marzo 2010 at 2:13 am

    Good morning Ezio
    oh…vacation…dear vacation…
    Carribean,Costa Rica,are beautiful places,
    would be my dream…but they’re so expensive.
    We’re leaving for Easter holiday.
    We’ll go to the sea for three days.
    The Adriatic Sea,isn’t Carribean Sea ,but
    it’s better than nothing.
    Kisses to all the family

    • quattrovecchiinamerica said, on 18 marzo 2010 at 9:08 am

      Ciao Stefania

      no matter if you go to the adriatic ses or to the caribbean sea, it’s sea!!!

      And that’s enough!!!

      Regarding the high prices, if you pick up the right period (not the spring break), they could be affordable!!

      Ciao Ezio

  2. Gianluca 16 said, on 18 marzo 2010 at 10:20 am

    ciao ezio, gran bel post: sei riuscito a riassumere il programma scolastico americano in poche righe.
    ….You let us understand it very well (cosa che altri non hanno saputo fare; se si gira su internet si capisce poco o nulla sul sistema scolastico americano, soprattuto quando si parla di college: undergraduate e graduate sembrano due parole dal significato misterioso che nessun italiano sa spiegare. Spesso è difficile trovare informazioni giuste sulla rete).
    ….however good luck for your holidays…..

    • quattrovecchiinamerica said, on 18 marzo 2010 at 11:46 am

      Grazie Gianluca

      ma e’ stata un mera opera di traduzione. Sono andato sul sito ufficiale dell’American Education System e li se cerchi con calma c’e’ tutto!!!

      Effettivamente anche a me era ignoto il significato di certi acronimi.
      Per esempi quando vai dal dottore si vede spesso PhD ….
      ORa so che e’ uno che ha studiato tantissimo!!!

      Ciao Ezio


Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: