4 vecchi in america

IL SUMMER CAMP DI PAOLO IN ALABAMA

Posted in Attivita' Ezio e Stefy, Usi e costumi by quattrovecchiinamerica on 10 agosto 2010

 

IL SUMMER CAMP DI PAOLO IN ALABAMA

Ieri Paolo ha iniziato la scuola (first grade+prima elementare), ma a Giugno e Luglio non ha smesso di andare a scuola. Infatti ha frequentato il summer camp organizzato dall’Arsenale (base militare dove lavoro io).

Ve ne parlo solo ora, perche’ molti mi avevano richiesto informazioni sui summer camp e su quello che si fa in un arsenale militare.

Oggi vi parlero’ solo del summer camp, ma dovete sapere qui dentro e’ come vivere in una citta’, che potrebbe essere autonoma. Si potrebbe non uscire mai per dieci anni, tanto c’e’ tutto e si possono fare moltissime cose.

In un prossimo post vi spieghero’ tutto quello che si fa in un arsenale militare, dato che non e’ un segreto. E’ tutto su internet!!

Torniamo al summer camp o campo estivo come diciamo noi!

Qui ad HSV di summer camp ce ne sono in abbondanza e c’e’ l’imbarazzo della scelta!

Eccone quattro tra i centomila offerti da scuole, musei, chiese ed associazioni private!!

Build Your Own Camp, Botanical Garden, Huntsville, dates vary from June-August

The Huntsville Botanical Garden offers a variety of summer camps: It’s Summer: June 1 – June 4; Let Freedom Ring: July 7-8; Get Ready For School: August 2-6. For ages 6-11. Half-day, 9:00–12:30. Pricing per day: members, $22; non-members, $30. Full-day, 9:00 – 4:30: Per day: members, $35; non-members, $45. Get 10% off for booking weekly. For more information, visit http://www.hsvbg.org or call 256-830-4447 256-830-4447 ext. 226.

Hands-on Science Center, Sci-Quest, Huntsville, Jun. 1 – Aug. 2.

Sci-Quest offers single day and five day camps for children ages 4 through grade 9. Sci-Quest also offers early drop-off and late pick-up for children attending camps. Pricing: $15-$150. For more information, visit http://www.sci-quest.org, 256-837-0606

Summer Art StudioWorks,Huntsville Museum of Art, Huntsville, Jun. 5–Sept. 15.

Children, teens and high school/adult students can enjoy learning about ceramics, drawing, painting, and mixed media techniques, art history, and more. Museum gallery visits included for inspiration. All materials are provided for the children’s classes. Class descriptions and fees are listed on the schedule. For more information, visit http://www.hsvmuseum.org, or call 256.535.4350 256.535.4350 ext. 222.

Space Camp, US Space and Rocket Center

Space Camp is the ultimate experience for kids ages 9 to 11 who want to have fun, make friends or want an adventure that will stay with them for life. learn more » 

Space Academy is an experience that encourages teamwork, problem solving, communication skills and self-confidence to campers ages 12 to 14. learn more » 

Advanced Space Academy is our most challenging experience of mental, emotional and physical astronaut training for ages 15 to 18

Noi abbiamo scelto quello organizzato dal Redstone Arsenal. Perche’ la mattina accompagnavamo Sara all’asilo (che e’ dentro l’arsenale) e Paolo 50 metri piu’ in la!!

Eccoci sotto in ricognizione nel building del summer camp, il giorno prima dell’apertura del campo estivo,che e’ stato appena tre giorni dopo la chiusura delle scuole (fine Maggio 2010).

 

Se si vuole iscrivere il bimbo al campo estivo, bisogna iscriverlo con molto anticipo, dato che tutti i genitori hanno bisogno di questo servizio, per continuare a lavorare!!

Paolo lo abbiamo iscritto per due mesi, anche se poi 25 giorni non li ha fatti, dato che siamo andati in vacanza. 

Se devo essere sincero il summer campo non e’ proprio a buon prezzo (circa 120 $ a settimana, compreso il pranzo. Apertura alle 5.30 e chiusura alle 17.30!), ma la struttura e’ eccezionale.

Eccola in alcune foto (bruttine) fatte il giorno prima che aprisse.

All’entrata c’era subito la stanza dei computer, con circa 20 computer, dotati di tutti i programmi e giochi per bimbi dai 5 anni ai 12 anni.

La stanza della musica, nella quale i bambini tiravano fuori la loro verve musicale.

 

Questa stanza era una stanza per bimbe, dove si cuciva, si infilavano bottoni, si vestivano le bambile e ci si truccava ……………………….

Questa era la stanza degli artisti, dove si dipingeva e si dava sfogo all’artista che era dentro i bimbi.

Tra le stanze un grande atrio ad L, con biliardo, biliardino ed hockey soft air.

Sempre nell’atrio la mensa con  tavoli, sedie  e la cucina, in fondo dietro il muro. 

Questa stanza ancora la dovevano finire. Era la stanza dei video giochi.

C’era la Wii, la Playstation e la Xbox!

E due megaschermi con tanto di poltrone ergonomiche, per vedere DVD!! 

Ultima stanza la sala lettura. 

Chi voleva leggere nell’atrio aveva questi divanetti con tanta luce naturale.

I divanetti servivano anche per alcuni bimbi che avevano sonno il pomeriggio!

Non poteva mancare un enorme playground, con giochi all’ultimo grido per quanto riguarda l’antifortunistica!

Vi faccio notare che tutto il pavimento attorno ad i giochi e’ di una gomma speciale morbida che attutisce moltissimo le eventuali cadute!!

 

E dulcis in fondo (come in tutte le scuole americane) la palestra.

Nella foto sotto i bimbi stavano ascoltando un concerto Jazz!

Ogni settimana i bambini andavano un giorno in piscina, uno di tiro con l’arco ed almeno due giorni ai field trip. Nei field trip andavano al bowling, a pattinare od in parchi giochi al chiuso per bimbi. Tutto compreso nel prezzo e con pulman dotati di aria condizionata (senza si sarebbero  squagliati, dato che ha fatto un caldo micidiale!).

I bimbi si sono divertiti molto, dato che oltre ad essere divisi in grandi (da 9 a 12 anni) e piccoli (da 5 a 8 anni), molti si conoscevano abbastanza bene. Infatti sono tutti figli dei lavoratori dell’Arsenale, che si sono incontrati piu’ di una volta (per esempio frequentando l’asilo o frequentando i corsi di varie discipline sportive qui oganizzati o in manifestazioni varie celebrate nel Redstone Arsenal).

Per esempio Paolo ha incontrato di nuovo la sua vecchia fidanzatina, Tori, ed alcuni suoi compagni di asilo, di baseball e di soccer.

I due mesi sono passati in fretta e Paolo si e’ divertito molto.

Qui sotto Paolo in braccio alla mamma, al suo ultimo giorno di campo estivo!

Nella foto sotto Paolo festeggia la fine di un altro suo ciclo scolastico, anche perche’ non stava nella pelle, dato che tre giorni dopo avrebbe iniziato la scuola dei granid: il first grade (descritto nel post di ieri!).

 

2 Risposte

Subscribe to comments with RSS.

  1. gianluca16 said, on 11 agosto 2010 at 12:13 pm

    Ciao Ezio, ho visto il post sulla scuola, che iniziavano così presto lo sapevo già, anche se le vacanze sono distribuite meglio durante l’anno per andare a scuola ad agosto bisogna non soffrire il caldo, by the way vedo che le tue vacanze sono finite a quanto sembra….manca poco anche per la fine delle mie – 4 giorni e poi si torna a casa……saluti dal cilento….

    • quattrovecchiinamerica said, on 11 agosto 2010 at 3:22 pm

      CIao Gianluca

      le nostre vacanze sono finite da circa un mese , ma con il blog sono in ritardo!!

      MI manca ancora San FRancisco, che merita alemno 3 posts!!

      La suocla qui inizia veramente presto, e con il caldo. Ma non si soffre piu’ di tanto, dato che tutti gli ambienti al chiusu in USA sono condizionati perfettamente!!

      Senti caldo solo quando passeggi, e qui e’ impossibile dato che non ci sono negozi ne marciapiedi!!!

      BUon rientro e se vuoi dimmi un che parte del Cilento sei andato, sono curioso!

      Ciao Ezio


Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: