4 vecchi in america

SAUSALITO ED I RISTORANTI DI FISHERMAN WHARF (SAN FRANCISCO)

Posted in Escursioni-Viaggi, Ristoranti e cucina by quattrovecchiinamerica on 16 agosto 2010

 

SAUSALITO ED I RISTORANTI DI FISHERMAN WHARF

 (SAN FRANCISCO)

Dopo aver lasciato il Golden Gate, subito svoltiamo a destra, e con una ripida e stretta strada, ci dirigiamo verso Sausalito.

Sausalito e’ una piccola cittadina che sta proprio di fronte a SF, da cui si gode una bella prospettiva della citta’, di Alcatraz ed il tempo e’ decisamente diverso dal quello di SF (almeno nei tre giorni che ci siamo stati!).

Il sole e’ brillante, il vento e’ assente, ma le nuvole basse sono sempre in agguato!

Approfittando del bel tempo, facciamo una passeggiata nella piccola citta’,

con tanto di parco,

fontana,

 e palma, che fa sembrare il posto tropicale, anche se non lo e’ per nulla!

Paolo e Sara contenti e senza felpa (vera novita’ della vacanza Californiana),  che cercano di cascare nella fontana.

Arriviamo fino alla fine della strada con negozi ed incontriamo un ristorante, che la guida dice essere uno dei migliori del luogo.

Ma anche a pranzo avevamo i nostri mitici panini e per dolce un bel gelato!!

Io, nella vana speranza di non ingrassare, cerco di tenermi mangiando dei frutti di bosco.

Il bel tempo dura solo un paio di ore ed allora torniamo a Fisherman Wharf verso le 4.30 PM.

Dato che oggi era la festa di Paolo volevamo mangiare in un posto particolare ed eccitante per i bimbi.

Sulla strada del ritorno di ristoranti ne abbiamo incontrati per tutti i gusti. 

Molti dei quali con nomi italianeggianti!

 

 

La parte dei negozi di Fisherman Wharf e’ abbastanza triste, ma e’ uguale in tutti i porti! 

Ma ancor piu’ triste e’ questo artista di strada, senza pubblico!

Di  mezzi strani sulla strada se ne trovano molti.

Alcuni belli,

ed alcuni brutti ed improbabili!

Dopo aver visto tanti ristoranti  abbiamo scelto di mangiare al Rainforest Cafe’, proprio sul porto.

Mega ristorante catena, con cibo abbastanza standard, uguale a tutte le latitudini, ma con atmosfera che piace tanto ad i  bimbi!

Io pero’ non avevo voglia di mangiare le solite cose, e dato che eravamo in un porto, ho deciso di provare la cucina di strada!

Arrivati a Tarantino’s ecco subito che il mio palato si risveglia!!

 

Meravigliosi crab giganti che si vendevano lungo la strada!

Girato l’angolo ecco che decine di bancarelle si spalancano davanti ai miei occhi e di Paolo!

Ognuna con “cibo marino” fantastico!

Coppetta di shrimp, crab ed insalatina.

Clamoroso fritto misto!!

Panino con salsa di tonno, gamberi e crab!

Ancora fritto misto patate fritte e cipolle fritte!

Salmone da cucinare alla griglia.

Ma andiamo al top, almeno per me: aragoste, gamberi e crab al vapore!

Piatto dei miei sogni: aragoste, crab, gamberi ed ostriche!!

Ma dato che non avevo l’appoggio di Stefania, che era rimasta impaziente fuori dal mercatino del pesce con Sara (ma perche’ le donne non vogliono mai quello che vogliono i mariti???), non ho potuto prendere quel megapiatto e mangiarlo con calma sulle panchine del porto! 

Allora ho preso un semplice piatto di fritto misto, con patate fritte e cipolla fritta!!

Ci vuole poco per farmi contento!!

E naturalmente cerco di portare sulla cattiva strada anche i bambini!

E sia Sara,

 

che Paolo seguono l’esempio del papi!!

Dopo la pappata di pesce fritto, Paolo si sgranchisce le gambe a ritmo di rap!

Ed Alcatraz sta sempre la, cosi’ vicina e cosi’  lontana, almeno per oggi!

Ma il mio stomaco non era soddisfatto ed allora quando ho visto questo cartello pubblicitario accattivante,

non ho resistito ed ecco la mia Clam Chowder in a sourdough bread bowl: detta zuppa di pesce e vongole in scodella di pane!!

Ancora gioia nei miei occhi!

In questa foto ci sono i miei meravigliosi Rayban, che non saranno piu’ miei alla fine della serata!!

Torniamo alla festa di questo bel bimbo!

Ecco i regali che ha ricevuto questa mattina: la felpa di Gap e l’orologio rosso digitale!

Regali fatti ed ora via a festeggiare a Rainforest Cafe’!

Prima di entrare si passa obbligatoriamente nel negozio che vende souvenir a tema foresta (e naturalmente anche quando si esce! Quindi se si scampa l’acquisto all’entrata lo si deve per forza fare al’uscita!!).

Appena chiamano il tuo nome (si deve dare il nome prima di entrare) si passa sempre in mezzo ad un mega acquario, con pesci tropicali coloratissimi.

Dentro e’ tutto scuro

e sembra di essere in una foresta, con alberi ed animali dappertutto.

Questi sono i tavoli, con tanto di camerieri, che sembrano guardie del corpo, per via di quell’auricolare ridicolo!

 

In questa atmosfera da rainforest australiana, mangiamo (io no dato che avevo gia’ magiato prima) e beviamo. I bimbi sono contenti (Sara ha ancora un po di paura quando le luci si abbassano ed inizia a piovere, non sui clienti naturalmente!) e Paolo festeggia i suoi 6 anni con una torta cioccolato chiamata Giant Vulcano Double Chocolate!

Finiamo con il video dei camerieri che portano la torta al nostro tavolo, intonando un canto tribale delle foreste amazzoniche!!

http://www.youtube.com/watch?v=xY7OFtW5rtc

13 Risposte

Subscribe to comments with RSS.

  1. monica said, on 16 agosto 2010 at 11:44 pm

    Ma siete troppo simpatici famiglia Vecchi!!
    Tanti auguri Paolo!!!!!!

    • quattrovecchiinamerica said, on 17 agosto 2010 at 7:45 am

      Grazie Monica, facciamo del nostro meglio!! Ma hai visto che mercatino del pesce meraviglioso??!! Paolo ringrazia per gli auguri Ciao Ezio

      • monica said, on 17 agosto 2010 at 2:24 pm

        sì, sì, c’è del pesce meraviglioso a SFO!Anche noi l’anno scorso abbiamo mangiato la zuppa di granchio, presa alla bancarella del Pier 39!….ma sai la cosa stranissima?…noi il Golden Gate con la nebbia non siamo riusciti a vederlo, eppure tutti quelli che vanno a SFO si lamentano che non riescono a far le foto con il ponte completamente libero per colpa della nebbia….noi abbiamo dovuto rinunciare a questa particolarità, perchè era completamente soleggiato!!!
        Ciao a tutta la famiglia, e ti prego di continuare a descrivere la vita in USA🙂 !!!

      • quattrovecchiinamerica said, on 17 agosto 2010 at 2:30 pm

        Si vede che tu invece della nuvola di Fantozzi ti porti dietro il sole!!

        Nei prossimi giorni cerchero’ di scrivere un post su Chinatown ed Alcatraz, due posti che mi sono piaciuti molto!

        Per il fatto di scrivere ancora non c’e’ problema, anche se quando torneremo in Italia rimarro’ senza lavoro (parlo di blog!).

        Ciao Ezio

  2. monica said, on 17 agosto 2010 at 2:36 pm

    Chinatown bellissima!E a North beach non ci siete stati?….
    Interessante anche Alcatraz!:)
    Quando tornate in Italia?….spero fra un bel pò, così potrò continuare a seguire le vostre avventure americane! 🙂

    • quattrovecchiinamerica said, on 17 agosto 2010 at 3:04 pm

      Se North beach e’ la spiaggia dopo Ghirardelli square e nella zona MArina, la abbiamo vista ma passando con il pulmn. Se e’ un altra no!!

      Noi dovremmo tornare in base probabilmente tra un anno!

      Dopo i quattrovecchiinamerica diventeraano quattrovecchidinuovoaroma!!

      Ciao Ezio

      • monica said, on 18 agosto 2010 at 7:04 am

        North beach è la zona italiana, tipo Little Italy a NY!😉

      • quattrovecchiinamerica said, on 18 agosto 2010 at 7:51 am

        Ciao Monica ci siamo passati , ma solo con il puman aperto e non ci siamo fermati!! UN altro posts che ci e’ piaciuto molto e’ stato il Golden Gate PArk, un po come il Central park a New York, mi hanno detto! Ciao Ezio

  3. Emanuele said, on 17 agosto 2010 at 7:12 pm

    Ciao a tutti
    Anche se in ritardo faccio anche io i miei auguri a Paolo per il suo compleanno, bella la novità del video, non mi sembra di avrebbe visto altri prima in qualche post, dopo aver letto tutte le vostre notizie e visto centinaia di vostre foto sentire anche le vostre voci è stato simpatico.
    A presto

    • quattrovecchiinamerica said, on 17 agosto 2010 at 10:04 pm

      Caio Emanuele e grazie degli auguri!

      La novita’ del video e’ arrivata in una sera di pioggia di HSV.

      Avevo giato il video con la macchinetta fotografica digitale, pe sbaglio, ma non sapevo che farmene.
      Allora ho girato su vari forum per capire come si poteva fare per caricare il video su wordpress. Non ti nascondo la frustrazione nel capire quanto poco so di questa piattaforma!!
      Avendo capito che non ce la avrei mai potuta fare seguendo i consigli degli smanettoni dell’etere, ho provato empiricamente. Non a caso sono un ingegnere e mi piace provare, tante volte fino a che ci riesco (e non sempre ci riesco!).
      Primo mi sono creato un account su you tube (che mi sono accorto di aver gia’ creato, in un’altra notte lontana) poi ho fatto l’upload del video su you tube.
      Ora non restava che capire come caricarlo sul post. Ho seguito varie indicazioni di forum, ma tutto era difficile ed oscuro. NOn perche’ sia difficle , ma perche’ chi da spiegazioni nei forum, ritiene sempre di parlare con un esperto e non le da passo passo!.
      Alla fine ho copiato il codice embed di you tube e lo ho messo sulla pagina HTML del post. CI ho provato 10 volte ed alla fine ci sono riuscito. Non so se ci riusicro’ di nuovo, ma e’ carino!!

      Ciao Ezio

  4. Fabrizio said, on 21 agosto 2010 at 1:52 pm

    E’ delittuoso vedere le ostriche cotte, veramente delittuoso. Le ostriche vanno mangiate rigorosamente CRUDE!!!

    • quattrovecchiinamerica said, on 21 agosto 2010 at 5:18 pm

      CAro Fabrizio

      d’accordissimo con te!!

      Ma quelle credo fossero crude!

      Stasera andremo a mangiare a Winzell Oyster House, ristorante di pesce e li fanno ostriche crude, fritte e stewed!!

      Se ci riesco faccio qualche foto e te la mando!!
      Ciao Ezio

  5. Ciccio said, on 23 novembre 2010 at 4:21 am

    Bellissima Sfo che ricordi


Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: