4 vecchi in america

ANCORA UNA VOLTA OCTOBERFEST!!

Posted in Usi e costumi, Varie by quattrovecchiinamerica on 28 settembre 2010

ANCORA UNA VOLTA OCTOBERFEST!!

 

Per la terza volta in due anni (e probabilmente l’ultima, dato che l’anno prossimo in questo periodo saremo rientrati a Roma) siamo andati all’Octoberfest, organizzata all’interno dell’Arsenale (ma aperta a tutti, dato che l’Arsenale era compartimentato, per far affluire anche la popolazione che di solito non puo’ entrare).

Il tempo era perfetto: quasi 28 gradi, sole ed assenza di vento, con cielo striato, come solo ad Huntsville si riesce a vedere!

Pagando il prezzo che vedete nella foto di sotto si aveva diritto a “ride” illimitate (si potevano fare tutti i giochi presenti nella fiera, peri il numero di volte che si voleva) + una birra alla spina + parcheggio + musica!

All’entrata un cartello imperativo avvertiva color0 che avessero avuto armi, coltelli o frigoriferi da campeggio (associazione strana?!), a non portarli, pena la confisca!!

QUesto e’ uno scatto aereo dell’area giochi, fatta dalla classica ruota panoramica, che in ogni fiera non puo’ mancare!

Qui sotto Paolo tra l’impaurito e l’estasiato, dato che era la prima volta che andava sulla ruota panoramica.

Le tre foto di sotto vi spiegano perche’ gli americani ingrassano: come si fa infati a resistere a foto cosi’ invitanti!!

Pizza di tutti i tipi e salse (il signore con la maglia a striscie ne aveva mangiate almeno 120!!)

Cheese steaks, Corn dogs, Sausage sanwiches, French fries and Hot dog (chi resiste e’ bugiardo)!!

Fattoria dei canditi americana, da evitare!!

All’Octoberfest non poteva mancare una famiglia tedesca, vestita tedesca di tutto punto!

Sara seria sulle tazze.

Paolo centauro in erba.

Tutti e due alla corsa delle macchine.

Il gioco piu’ pauroso della fiera era questo strano artiglio, che pendolava e girava su se stesso!!

Notevolmente vomitoso!!

C’era anche l’acrobata da circo!

Naturalmente una Octoberfest non e’ tale senza un tendone che vende birra, wurstell ed una banda che suona musica tipica tedesca!!

Si ballava a tutto spiano, con signorine niente male,  in abito succinto tipico tirolese!

Gli americani hanno gradito molto questa atmosfera allegra bavarese, 

compreso Paolo (quello in fondo al tunnel di mani),

che come compagna di ballo ha scelto una bella biondona americana (promette bene)!

Prima di andare via Paolo e le due ragazze hanno guadagnato il centro della pista e non lo hanno lasciato per almeno 5 minuti!

In questo video si vedono le belle tirolesi e Paolo che ballano canzoni tipiche da Octoberfest.

Paolo che balla ROSAMUNDA, nella pista semivuota.

La classica canzone che a Monaco durante l’Octoberfest e’ un must: IL BALLO DEL QUA QUA!!! 

6 Risposte

Subscribe to comments with RSS.

  1. stefania said, on 29 settembre 2010 at 1:54 am

    Hi Ezio
    this look likes a funny festival, much more quite of the traditional German Octoberfest,
    which is taking place in these days
    Bye Stefy.

    • quattrovecchiinamerica said, on 30 settembre 2010 at 9:37 am

      Stefania have you ever been to to Octoberfest in Munich?? I went one time and it was marvellous!! Bye Ezio

      • stefania said, on 1 ottobre 2010 at 1:26 am

        Hi Ezio
        unfortunately,I’ve never been to the Octoberfest,but
        all the people who were there,they told me that it was
        outstanding.
        Bye Stefy
        Have a nice a good week end.

      • quattrovecchiinamerica said, on 1 ottobre 2010 at 11:23 am

        Have a nice weekend and try to plan a weekend in Munich next year!! Bye Ezio

  2. Marco said, on 30 settembre 2010 at 6:50 am

    Bel festival, carino!
    Ho letto tra le prime righe che l’anno prossimo di questo periodo sarete in Italia…
    Fossi in te non ci verrei, qui le situazioni sono critiche!
    Quello che dice la TV, che la situazione sta migliorando non è per niente vero!
    Le scuole sono senza insegnanti perchè non ricevono lo stipendio e sono state licenziate molte persone, tutto diventa insostenibile!
    Nessuno viene più pagato, da tutte parti ogni giorno vengono licenziate migliaia di persone… Ma credo che continuando così per l’anno prossimo tutta l’Italia sarà disoccupata!
    Saluti, Marco.

    • quattrovecchiinamerica said, on 30 settembre 2010 at 9:35 am

      Ciao MArco si con molta probabilita’ noi torneremo in Italia ad Agosto 2011!! Certo che il rientro sara’ hard, visto che sembra di essere in paradiso, ma in fondo siamo italiani e riabituarci al caso sara’ facile, ma brutto!!! Ciao Ezio


Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: