4 vecchi in america

GALAXY OF LIGHT

Posted in Usi e costumi, Varie by quattrovecchiinamerica on 14 dicembre 2010

GALAXY OF LIGHT

  

Una cosa che veramente merita di essere vista ad HSV, in questo clima Natalizio e polare (tutta la settimana scorsa siamo stati vicini allo zero, questa settimana abbondantemente sotto lo zero. Questa mattina erano – 12 gradi Celsius, ieri un po’ meglio: – 11!!) e’ il Galaxy of Lights, al Botanical Garden.

Credo veramente di essere invecchiato non poco, se penso di possedere una tessera (per tutta la famiglia) del botanical garden di HSV!

Se 10 anni fa avessi pensato di possedere la tessera di un giardino botanico (di qualsivoglia citta’ del mondo), avrei pensato male di me!!!

Fatto sta che l’eta’ avanza, i bambini diventano il centro del tuo mondo, cambiando la tua vita ed il modo di pensare ed agire (per fortuna!).

Quindi essendo dei frequentatori usuali del giardino botanico (che per la verita’ organizza un sacco di eventi bellissimi, originali e per bambini), non potevamo mancare a questo appuntamento Natalizio (il 22° della sua breve storia).

 

Che cosa e’ il Galaxy of light?

Galaxy of Lights is the Huntsville Botanical Garden’s magnificent mile-long holiday light extravaganza featuring larger-than-life animated light displays. See Santa soaring over a delightful winter village. Nursery rhyme characters dance and frolic among traditional scenes of the season. Galaxy of Lights has been recognized by the Southeast Tourism Society as a Top 20 Event in the Southeast.

In poche parole e’ una bellissima esposizione di illuminazioni natalizie (lunga piu’ di un miglio, da fare in macchina), formato gigante!

Le “light extravaganza” sono coloratissime, orginali e molte delle quali sono in movimento!

Per far muovere le immagini luminose, non e’ che ci sia una tecnica segreta, basta realizzare una struttura di acciaio, con cavi e filamenti luminosi

e far accendere le luci in una certa sequenza, per dare allo spettatore la sensazione di movimento dell’immagine!

Oltre 5 miglia di cavi elettrici sono stati deposti per illuminare ed animare oltre 500 figure. 

Sono state utilizzate per le figure almeno 20.000 lampadine.

 

Il consumo energetico di questa mostra (non e’ specificato sul sito se al giorno o durante l’intera mostra), e’ quello che 3 normali case utilizzano in un anno intero.

A voler essere precisi il tour si poteva fare anche a piedi nel mese di Novembre (le cosidette Walking nights – Nov. 19-23rd from 5:00-7:30 pm) e sarebbe stato sicuramente piu’ suggestivo, rispetto al tour fatto in macchina.

Ma noi abbiamo preferito una Driving nights (Thanksgiving through New Year’s Day from 5:30-9:00), anche perche’ fuori in questi giorni la temperatura e’ da congelatore (ma non figurativamente parlando, ma per davvero!!).

La’evento richiama migliaia di persone anche dagli stati vicini, come il Tennessee. Solo nel 2006 la mostra e’ stata visitata da almeno 100.000 persone.

Il che rende questa attrazione tra le prime nello stato dell’Alabama!

Per chi fosse interessato a vedere la mostra all’aperto, che a mio parere merita, questo e’ l’indirizzo ed il website:

 

Huntsville Botanical Garden

4747 Bob Wallace Avenue

Huntsville

 

http://www.hsvbg.org/

 

E se piove non vi preoccupate, perche’ oltre a stare coperti in macchina, si dice che l’effetto pioggia, renda le luci piu’ misteriose e luminescenti!

Inoltre se si sintonizza la radio su 98.5 FM, ascoterete solo musiche natalizie, lungo il tutto il percorso, rendendo piu’ affascinante la “camminata”!

 

Ecco il prezzo dei biglietti:

Walking nights – $6 adults; $3 children;

Driving nights – $20 per carload up to 10 people.

 

Ed i relativi sconti applicabili:

$1 discounts for Toys for Tots, Food Bank or other donation.

 

Where Can I find Photos of Galaxy of Lights?

Of course qui di seguito!!

Eccone alcune che abbiamo scattato noi. La qualita’ non e’ il massimo, ma era notte e la macchina era in movimento! 

 

Il filmato di sotto forse rende meglio l’idea dell’atmosfera che c’era al Galaxy of light 2010!

Have Fun!

8 Risposte

Subscribe to comments with RSS.

  1. claudio said, on 15 dicembre 2010 at 9:39 am

    I preparativi del Natale in America sono tipicamente molto luminosi….luogo comune in tutti i film sono le gare di quartiere di case illuminate

    • quattrovecchiinamerica said, on 15 dicembre 2010 at 4:16 pm

      CAro CLaudio

      hai perfettamente ragione.
      ANzi mi hai ricordato che ad HSV c’e’ un quartiere famoso per le sue luminarie natalizie.

      Tutti i proprietari di casa fanno a gara per illuminare la casa meglio del vicino!

      SE riusciro’ a fare delle foto le mettero’ sul blog!

      Ciao Ezio

  2. Giulio Maggi said, on 18 dicembre 2010 at 11:58 pm

    Ciao Ezio…come va? Innanzi tutto ti faccio gli auguri di Natale a te e alla tua famiglia

    Sono molto suggestive queste immagini natalizie…certo che deve essere un grande spettacolo vederle di persona, proprio sul sul posto….
    Non trovo più il tuo indirizzo di posta, se me lo invii di nuovo, ti spedisco alcune nuove canzoni sperando ti piaccaino
    Ciao Giulio

    • quattrovecchiinamerica said, on 19 dicembre 2010 at 11:05 pm

      CAro Giulio

      in questi giorni andremo in un quartiere di HSV, che si dice essere eccezionale per quanto riguarda le decorazioni natalizie sulle case.

      TI faro’ sapere.

      Ciao Ezio

      PS ti ho iniviato un messaggio alla tua casella di posta elettronica

  3. stefania said, on 20 dicembre 2010 at 2:49 am

    Hy Ezio,
    I’ll wait to see your pictures, of neighborhood Hsv Christmas light
    Bye Stefy

    • quattrovecchiinamerica said, on 20 dicembre 2010 at 9:14 am

      If we will able to go and find this subdivision, I’ll send you the pictures! Bye Ezio

  4. Valentina said, on 11 novembre 2012 at 2:41 am

    mamma mia che spettacolo!!:D una cosa del genere qui in Italia non la concepirebbero nemmeno lontanamente!!
    anche se c’è chi,tipo mio padre da buon napoletano,illumina la casa a festa non come gli americani ma quasi!!!😄

    • quattrovecchiinamerica said, on 11 novembre 2012 at 2:57 am

      ASsolutamente outstanding!

      Ma la cosa che mi fa arrabbiare e che lo potremo fare anche noi in Italia ma non ci riusciamo!

      CIao Ezio


Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: