4 vecchi in america

LAS VEGAS SUL “MAGIC CARPET”!!!

Posted in Escursioni-Viaggi, Varie by quattrovecchiinamerica on 9 febbraio 2011

 

LAS VEGAS SUL “MAGIC CARPET”!!!

 

Da oggi troverete sul blog alcuni “minipost”, con brevi filmati e/o foto, che ho dimenticato di pubblicare nello scorso anno!

Il  video dimenticato di oggi e’ quello della nostra vacanza estiva 2010 (Nevada-Arizona-California).

Non e’ un masterpiece, anzi, ma e’ tutto quello che un turista non dovrebbe fare quando va in vacanza: farsi infinocchiare da abili venditori di gadget/oggetti ricordo ……

Avevamo iniziato la nostra esplorazione della strip, partendo dall’hotel Luxor, che come vedete dalle foto di sotto e’ vicinissimo all’aeroporto.

Eccomi entrare  con tanto di passeggino al seguito,

Sara che si gusta il suo buffet ( a meno di 8 $ per mangiare tutto quello che si vuole in quantita’ illimitata!!!),

e Paolo che vorrebbe giocare alla roulette!

Mentre eravamo intenti ad esplorare l’interno (a mio avviso bello, non troppo esagerato come altri alberghi di Las Vegas, e caretteristico),

una giovane americana ci ha chiesto se volevamo essere gli attori di un cortometraggio, girato su un tappeto volante.

Ed essendo degli attori protagonisti, non dovevamo pagare nulla!

Noi abbiamo accettato di buon grado (ben sapendo di dover comunque pagare qualche cosa alla fine!) e ci siamo subito messi sul magic carpet.

La ragazza regista ci dava degli ordini tipo “alzate la braccia”, “date cazzoti in aria”, “correte” …. e noi da bravi attori obbedivamo, davanti ad una folla di altri turisti, che ridevano di noi (ma non sapevano che di li a pochi minuti sarebbe toccato anche a loro!!).

Il masterpiece e’ durato circa 5 minuti, ma la mia vergogna di piu’!

Alla fine del filmato, la ragazza ci ha detto grazie e ci ha chiesto se volevamo comprare il film, le foto ed altri gadget, tutti con le nostre belle facce stampate sopra!

Naturalmente non potevamo dire di no, altrimenti che turisti saremmo stati!!

E dopo una trattativa economica, dal sapore napoletaneggiante,  abbiamo spuntato un prezzo di favore (per loro) di circa 30 o 40 $ (non ricordo bene), nel quale erano comprese delle foto ed il filmino.

Ecco il capolavoro! 

E dato il freddo di oggi, la neve ed il ghiaccio che questa sera ci faranno compagnia, mi verrebbe voglia di tornarci, ora (magari senza rifare il video!).

Per la cronaca l’hotel Luxor e’ uno degli hotel piu’ a buon mercato di Las Vegas.

Si  possono trovare stanze a partire dai 30-40$ in su!

Le stanze (quella sopra e’ una suite) non sono brutte affatto e naturalmente ci sono le piscine.

Per mangiare non ci sono problemi, come detto sopra i buffet costano meno di 10 $ a persona ed i bambini hanno prezzi scontati!!

18 Risposte

Subscribe to comments with RSS.

  1. adr said, on 9 febbraio 2011 at 2:08 pm

    Welcome to Sin City

    cosa aspetto? l’occasione giusta xd

    • quattrovecchiinamerica said, on 9 febbraio 2011 at 2:39 pm

      frequenta spesso booking buddy, ti dara’ dei prezzi molto vantaggiosi!

      Ciao Ezio

  2. adr said, on 9 febbraio 2011 at 4:55 pm

    molto interessante questo sito,aggiunto ai preferiti e i prezzi sono anche buoni

  3. claudio said, on 10 febbraio 2011 at 4:57 am

    Troppo avanti Las Vegas per noi italiani

    • quattrovecchiinamerica said, on 10 febbraio 2011 at 7:21 am

      troppo avanti l’AMerica!!
      MA non fa cose incredibili, ma semplici ordinate e programmate!!

  4. Sara said, on 10 febbraio 2011 at 7:56 am

    Devo dire che per me, Las Vegas è simile alla Florida, cioè esempi estremi del lato meno piacevole degli US: la volgarità e il cattivo gusto, ravvolti in plastica colorata! Ma come sappiamo, “de gustibus..”.🙂

    • quattrovecchiinamerica said, on 10 febbraio 2011 at 11:29 pm

      CIao SAra

      non so se tu sei mai stata a Las Vegas per dare il tuo giudizio.

      Io prima di andare avevo molti preconcetti sulla citta’. Poi andandoci ho cambiato radicalmente idea!

      E” una geniale americanata!

      PEro
      la cosa bella che c’e tutto per tutti! I ragazzi possono trovare lo sballo piu’ completo in alberghi frequentati da giovani in cerca di avventure, i tardoni trovano il casino, pe belle signore ed i ristoranti raffinati, chi ama la natura trova paesaggi e luoghi memorabili (hoover Dam, grand canyon e tanti altri canyon famosi) ……………………
      Certo e’ tutto nuovo, ma non siamo in Italia dove si respira odroe di antico!

      GLi USa sono un continente relativamente nuovo e le loro citta’ rispecchiano la gioventu’ del paese!

      Non so perche’ la FLordia ti abbia fatto una brutta impressione!

      Secondo me e’ uno degli Stati piu’ belli, caratteristici e pieno di natura che l’America abbia!
      PEnsa alle KEy West, alle Everglades, a MIami, ad ORlando a Tampa, Clearwater, NAples … ed a tutte le citta’ sulla costa con un mare (oceano ) decisamente migliore di quello della California.
      Punto di partenza per tutte le corciere dei Caraibi, e poi ci sono tantissime belle donne!!

      Insomma la Florida e’ bella ed il suo clima meraviglioso!

      Ciao Ezio

      • Stefano said, on 12 febbraio 2011 at 6:31 pm

        Anche nella mia immaginazione la Florida potrebbe essere più bella della California. Mi sembra di capire però che è anche uno degli stati meno cari degli States, al contrario della California. Come mai?

      • quattrovecchiinamerica said, on 12 febbraio 2011 at 6:43 pm

        CAro Stefano, come dicevo prima la Flordia secondo me e’ piu’ bella come mare e come spiaggie. Per il fatto che sia piu’ economica, ti posso assicurare che e’ vero, ma non e’ proprio a buon mercato. Le coste dell’Alabama e della Louisiana sono piu’ economiche. Noi siamo stati a Pensacola Beach e ti assicuro che le spiaggie ed il mare erano eccezionali (americanamente parlando! Non hanno paragoni con la sardegna, la Puglia , la Sicilia… che posseggono spiaggie inarrivabili).

        Ciao Ezio

  5. Marco said, on 10 febbraio 2011 at 11:59 am

    Las Vegas l’ho sempre trovata una città che fa le cose molto in grande! L’ sembra tutto fantastico… Ciao, Marco.

    • quattrovecchiinamerica said, on 10 febbraio 2011 at 11:30 pm

      Pensa che meno di 70 anni fa c’era solo deserto o quasi!!

      IL genio del business americano ne ha fatto la capitale del divertimento, in tutti i sensi!
      Ciao Ezio

  6. Marco said, on 11 febbraio 2011 at 6:00 am

    Beh i vecchi contadini che la abitavano si sono svegliati e così le loro generazioni… Ciao, Marco.

  7. Aleks said, on 11 febbraio 2011 at 2:58 pm

    “con un mare (oceano ) decisamente migliore di quello della California.”

    Oh, e diciamolo una volta per tutte: il mitico oceano californiano e’ sopravvalutatissimo. La Emerald Coast della Florida (detta anche Redneck Riviera) – per esempio – e’ molto meglio sotto questo aspetto. Idem per le spiaggie.

    Carina Naples, eh?

    • quattrovecchiinamerica said, on 12 febbraio 2011 at 6:40 pm

      Caro Aleks

      sono d’accordo al 100% con te, la California come mare e’ veramente lontana dalla nostra idea di mare!

      Ha un suo fascino, ma si parla di oceano, mare sempre mosso, freddo e che fa paura!

      Noi siamo stati 15 giorni tra San Diego, San Francisco e Los Angeles (nei loro posti di mare piu’ famosi) e ti assicuro che non abbiamo fatto mai un bagno e la temperatura massima a Luglio e’ stata di 18 gradi, con vento!!
      Ha sicuramente un suo fascino, con le case, i lungomare e le ampie spiaggie sull’oceano, ma non e’ per chi ama il mare e le belle spiaggie!

      C’e’ tanta vita, e tanti giovani, quindi questo la fa diventare un must per chi vuole divertirsi!
      Mentre la FLorida vanta un mare decisamente migliore. Non a caso le Bahamas sono vicinissime a Miami!

      Ciao Ezio

    • quattrovecchiinamerica said, on 12 febbraio 2011 at 6:41 pm

      Naples l’ho vista solo su internet, sembra caratteristica e carina. Se avro’ tempo ci faremo una tappa, magari per andare a vedere le Everglades!

  8. adr said, on 11 febbraio 2011 at 4:13 pm

    io ci abito napoli è bellissima ahahahahahhaahah

  9. Sara said, on 13 febbraio 2011 at 11:34 pm

    Ciao Ezio

    Quando penso alla Florida, penso a Umberto Eco — hai percas letto il suo libro “Travels with a Salmon? (non mi ricordo se in italiano il titolo era “Viaggi con un Salmone”). Eco ha catturato perfettamente l’essenza della Florida e altri luoghi negli Stati Uniti. Non mi va a genio il calore umido eccessivo, simile a quello di Singapore, la convivenza con gli alligatori , e a dire la verità, le belle ragazze sulle spiagge affollatissime non mi interessano molto!!!
    Quanto a Las Vegas, è vero che il Nevada è dotato di molte bellezze naturali, ma la città è un’altra cosa – non posso entusiasmarmi per quegli alberghi enormi adornati da enormi statue colorate tipo Sfinge o Elvis Presley — pseudo cultura?? (Anni fa, lavoravo per il proprietario dell’Aladdin Hotel, credo che sia stato demolito recentemente) Non m’interessano gli spettacoli o i giochi di azzardo – m’interessa solo la mostra di Star Trek, che ho seguito dal suo principio alla TV molte decine di anni fa.
    Prefersico gli stati del New England – adoro l’architettura delle case vittoriane, come quelle dell’isola Martha’s Vineyard vicino alla costa del Massachusetts. Ho passato due felici vacanze in Bar Harbor mangiando pesce, felice anche se le spiagge non erano invitanti.
    Adoro il mare, con o senza spiaggia – ho vissuto per 10 anni a Honolulu nelle isole Hawaii, vedo ancora quelle azzurre acque tropicali nei miei sogni. Le bellezze naturali di tutte le isole sono indimenticabili, è un vero paradiso, e i bei ragazzi polinesiani sono parte del paesaggio… E’ stato doloroso lasciarle!
    Oltre alle Hawaii, mi piace il Nortwest – Seattle è una bella città cosmopolitana tra il mare e stupende montagne coperte di foreste. Il clima è piu moderato che nel Midwest, senza tali estremi di caldo e freddo.
    Insomma,in America c’è qualcosa per tutti i gusti!

    Ciao, Sara

    • quattrovecchiinamerica said, on 15 febbraio 2011 at 9:08 am

      Cara Sara interessantissimo il tuo commento! Approfitto spudoratamente dei tuoi spunti per chiederti alcune cose: 1) io vorrei andare per una settimana con la famiglia alle Hawaii. QUale isola mi consiglieresti (tieni conto che i bambini sono piccoli e che vorremmo fare una vacanza non nel cemento e spiaggie). 2) questa estate vorremmo andare nel New England. QUali sono i posti must che tu conosci e che vale la pena di vistare? 3) ma ancora vivi in USA? Ciao Ezio


Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: