4 vecchi in america

DICK’S SPORTING GOODS?

Posted in Usi e costumi, Varie by quattrovecchiinamerica on 25 novembre 2011

DICK’S SPORTING GOODS?

Riavvolgiamo il nastro americano e torniamo a Maggio 2011, momento in cui ho perso il controllo del blog!

Da oggi in poi leggerete i post in sequenza, come se fossimo tornati indietro di 6 mesi, fino ad arrivare al momento del nostro arrivo in Italia, Settembre 2011 (aggiungo purtroppo!).

Dopo di che il blog non avra’ piu’ molti aggiornamenti (magari ne apro un altro dal titolo “istantanee dall’Italia”)!

Torniamo quindi ad una Domenica di Maggio 2011, giorno in cui io ed i bambini ci siamo andati a fare una passeggiata in una dei tanti mall presenti e sempre aperti  ad Huntsville (tutti uguali, all over the USA!!).

Quel giorno dovevamo comprare una mouthpiece (copri denti per giocare a football) per Paolo. Cosi’ abbiamo deciso di andare in un negozio specializzato in “cose” sportive: Dick’s.

Dick’s ha veramente tutto per ogni tipo di sport, pesca, caccia e camping compresi.

Ecco sotto i ragazzi che provavano un canoa.

Questa sotto e’ una bellissima “ombra” portatile con tanto di ombrellone. Veramente utile e piccolissima da portare in macchina.

Le cose che amo di piu’ di questi negozi di outdoor americani sono le tende e le sedie portatili (e migno da mettere nel portabagagli). Eccone alcuni tipi provate dai ragazzi.

Questa cucina da campeggio a propano sarebbero state veramente utili ad Aprile 27th, quando ci fu il periodo bruttissimo dei tornadi in Alabama.

Ma ad un certo punto girato un angolo del negozio ecco che l’atmosfera sportiva si allontana e si presenta cio’ che nei nostri negozi sportivi italiani e’ difficile, se non impossibile da trovare: armi

e cartucce per tutte le voglie (per gli intenditori occhio ai prezzi, che sono bassissimi!).

In articoli precedenti avevo gia’ parlato della facilita’ con cui si comprano e purtroppo si usano le armi in USA.

E’ inutile tornare sull’argomento, tanto gli americani hanno punti di vista assolutamente diversi e divergenti dai nostri.

Ma vi voglio far vedere come sia facile e familiare per gli americani, grandi e piccoli, fare conoscenza con le armi!

Vi faccio notare che non c’erano solo fucili, ma anche pistole, coltelli, maceti …..

c’era solo l’imbarazzo della scelta (per prezzi e dimensioni).

La parte dei fucili pero’ era veramente impressionante per quantita’ e tipologie, in vendita.

La cosa che mi faceva veramente impressione (questo perche’ sono ansiosissimo) erano le cassaforti per armi.

Voi direte perche’?

Perche’ ce ne erano decine in esposizione, tutte aperte.

La mia paura era quella che un bambino ci fosse entrato dentro, chiudendosi dentro per scherzo.

Non voglio neanche pensare alle conseguenze.

Ma ancora piu’ sconvolgente il fatto che in USA i bambini non possono fare la pipi’ in pubblico, in TV un sedere di bambino viene censurato, non si possono avvicinare alle slot machine con i genitori …………………… ma pero’ possono prendere tranquillamente in mano delle cartucce, vere!!!!!

E badate bene che abbiamo aperto varie scatole di cartucce per almeno 5 minuti, tirato fuori le cartucce dalle confezioni

e nessuno ci ha mai rimproverato o impedito di aprire le confezioni (bambini compresi)!

A Las Vegas ed ad Atlantic City abbiamo provato a giocare alle slot machine, con i bambin accanto. In meno di 30 secondi la security ci ha fatto allontanare!!

Qui nessuno ci ha disturbato, mentre maneggiavamo pallottole vere (per chi non mi conoscesse bene, io lavoro su munizionamento di svariati calibri, da 5.56 mm fino a 155 mm, quindi maneggiavo delle cose che conoscevo bene!).

Questa e’ una contraddizione clamorosa della societa’ americana (ma i pregi di questa societa’ sono di gran lunga maggiore rispetto ai difetti, a mio avviso).

Per concludere ecco Sara con lo spray al pepe verde (che credo in Italia sia proibito, e mi chiedo perche’!).

Ecco le relative istruzioni per l’uso!

Si vendevano anche queste mega trombe, utilizzate in caso di aggressione per stordire un eventuale aggressore e avvertire che e’ in atto un’aggressione.

Bello questo spray al peperoncino da attaccare al portachiavi.

Insomma facendo una passeggiata in un negozio di “cose” sportive,si puo’ incappare in attrezzi che niente hanno a che fare con lo sport!

E purtroppo i bambini possono imparare a familiarizzare e toccare le armi!

Di seguito vi riporto alcune bellissime armi in vendita da Dick’s (cosi’ comein negozi simili).

Notate i prezzi e alcune marche di fucili, italiane (Benelli, Franchi e Beretta).

Per chi non fosse del campo i fucili e le pistole italiane sono un vanto della nostra industria bellica e sono gemme per gli amatori degli oggetti del genere.

4 Risposte

Subscribe to comments with RSS.

  1. Vincenzo Marzano said, on 27 novembre 2011 at 2:51 am

    Da questo punto di vista gli americani sono ridicoli… 16 anni per la macchina, 18 per la pistola e 21 per la birra…
    Bha…
    Come al solito leggo i tuoi articoli con incessante avidità e mi rammarico per il vostro ritorno nel “bel paese”

    • quattrovecchiinamerica said, on 27 novembre 2011 at 4:25 am

      CAro Vincenzo

      gli americani sono stranissimi. Hanno una Societa’ che da molti punti di vista e’ invidiabile, poi hanno delle contraddizioni enormi (viste da noi europei)!

      Ma come detto + volte non cambierei gli US con la nostra Italia, purtoppo!!

      Ancora per un po’ leggerai news form US poi ti dovrai accontentare di qualcos’altro!

      Ciao Ezio

  2. Marco said, on 5 dicembre 2011 at 8:14 am

    In America le cose meno pericolose e inutili diventano delle cose importanti e pericolose, al contrario dell’Italia e credo che questo sia un pregio dell’Italia.
    Ciao, Marco.

    • quattrovecchiinamerica said, on 5 dicembre 2011 at 12:54 pm

      Caro MArco

      fammi capire a che cosa ti riferisci, perche’ non ho capito!!

      Ciao Ezio


Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: