4 vecchi in america

IL SOGNO DI MOLTI: LA GREEN CARD!!!

Posted in green card, Usi e costumi, Varie by quattrovecchiinamerica on 18 febbraio 2014

 

imagesCAEYTL55

 

IL SOGNO DI MOLTI: LA GREEN CARD!!!

 

Un sito a tema come quattrovecchiinamerica, non puo’ non trattare un argomento di cui si parla spessissimo, specialmente tra italiani che vivono in USA: la green card.

Prima di andare a vivere in America per me green card significava solo il bellissimo e simpatico film di Gerard Depardieu e di Andie MC Dowell:” green card”!

19085_645268[1]

Durante la nostra permanenza in Alabama, spesso con amici americani ed italiani abbiamo parlato di green card, ma non ho mai approfondito troppo l’argomento.

Ora ho cercato di capire meglio l’argomento, grazie a due commentatori del blog (Carlo e Barbara), utilizzando anche i loro contributi.

Insoma un post a 6 mani!

Anzi a piu’ mani, in quanto utilizzero’ dei contributi di altri bloggers e le loro parti saranno scritte in blu (cosa che di solito faccio quando riprendo parti di altri blog).

24

Fondamentalmente esistono tre modi per ottenere la green card:

1) attraverso l’approvazione da parte dell’USCIS (US Citizenship and Immigration Service)

USCIS_Logo

della richiesta di rilascio da parte di un familiare;

2)  a domanda di un datore di lavoro americano;

3)   tramite la partecipazione al Diversity Visa Program.

8c9369c182a6b96b68f2522e22ff4b9e

Trascorsi cinque anni dal rilascio della Green Card è possibile inoltre fare domanda per ottenere la cittadinanza americana.

Family Immigration Green Card

Si ottiene attraverso la famiglia, è necessario che un vostro parente (molto prossimo) sottoscriva una richiesta di Immigrant Visa compilando il modulo USCIS Form I-130 Petition for Alien Relative al costo di circa 500 dollari.

Employment Immigration Green Card

In questo caso bisogna avere uno sponsor, ovvero un datore di lavoro che vi richieda di lavorare con lui. In pratica non siete voi a cercare lavoro ma è lui a cercare un dipendente.

Una volta trovato lo sponsor occorre anche farsi assumere.

Il contratto di lavoro è il requisito essenziale per poter avviare le pratiche per ottenere la Green Card oltre, ovviamente, ai requisiti di legge da parte del lavoratore e al superamento di una visita medica.

Chi ottiene la Green Card, ottiene l’accesso ai servizi sanitari e d’istruzione ma non ottiene la cittadinanza.

Ogni Stato americano ha a disposizione una quota di Green card disponibili.

Esistono molti siti web che, a pagamento, vi propongono di ottenere la Carta Verde: diffidate, molto spesso si tratta di vere e proprie frodi, meglio affidarsi ai canali istituzionali.

Green Card Lottery

Win-the-Green-Card-Lottery-Rael-Marybeth-EB9780981693866

Ebbene si non è solo un nome, si tratta di una vera e propria lotteria quella del Diversity Visa Program che ogni anno mette in palio Green Card.

Chissà forse è più facile vincerla che procere per vie burocratiche!

Annualmente sono 50.000 le Green Card in palio.

L’unico modo per partecipare al sorteggio è iscriversi gratuitamente al sito www.dvlottery.state.gov entro e non oltre il periodo indicato.

uiouoio

Attenzione esistono tantissimi siti-truffa non autorizzati, dove si richiedono somme di denaro per registrarsi e partecipare all’estrazione.

I requisiti per la partecipazione sono quello di essere nati in un paese che partecipa al programma e il possesso di un diploma.

Ecco alcune informazioni utili in piu’, inviate da un commentatore del blog, Charlie, che ha come sogno quello di trasferirsi in USA ed aprire un nuovo blog (che noi seguiremo volentieri!):

imagesCAGENBYE

Ogni anno, gli U.S.A. assegnano 50.000 permessi di residenza a vita (la green card, carta verde) attraverso una lotteria ufficiale del Dipartimento di Stato.

La green card è un permesso di residenza a vita che vi permette di stabilirvi, lavorare, studiare, comprare casa, mandare i figli a scuola, in pratica vivere legalmente negli Stati Uniti a tempo indeterminato.

Dopo 5 anni è di residenza continuativa negli U.S.A è possibile naturalizzarsi e diventare cittadini americani.

È una lotteria governativa, ed è completamente gratuita.


Questo è il sito ufficiale del dipartimento di stato da quale potrete iscrivervi GRATUITAMENTE alla lotteria:

https://www.dvlottery.state.gov/

Le iscrizioni sono aperte ogni anno tra ottobre e novembre.

E dal primo maggio dell’anno successivo potrete controllare,sempre su questo sito, se siete stati estratti.

Dovrete successivamente compilare dei moduli e spedire delle foto negli USA, cmq tutte le informazioni vi verranno date sul sito in caso di vincita.

Viene assegnato ai vincitori un “case number” e da ottobre di quell’anno inizieranno a chiamare i vincitori per “l’intervista” al consolato americano di napoli.

Per sapere ogni mese quali numeri verranno chiamati dovrete controllare il visa bulletin a questo indirizzo :

http://travel.state.gov/visa/bulletin/bulletin_1360.html


Un forum utilissimo,pieno di informazioni e dove vi aiuteranno su tutto, dal compilare il modulo per iscriversi alla lotteria, ai moduli in caso di vincita fino all’entrata negli USA e oltre…. è questo:

http://wop98.com/

Una volta ottenuta la green card, ricordatevi che le leggi in USA sono severissime in generale ed anche in questo campo:

…. la Green Card e’ considerata un privilegio, per questo motivo puo’ essere revocata o messa in discussione in qualsiasi momento, ma principalmente in 2 casi:

1) Qualora si abbiano problemi con la legge: in questo caso chiaramente la Green Card verrebbe ritirata e voi rimpatriati (parlo di cose gravi che comportino un arresto).

2) Qualora si dia l’idea di non essere interessati a vivere in USA.

In questo caso ad esempio e’ sempre bene risiedere nel paese almeno 6 mesi all’anno: il sito ufficiale dice di non assentarsi per piu’ di un anno, ma io sarei molto piu’ cauto (in questo caso l’ufficiale alla frontiera potrebbe addirittura negarvi l’ingresso).

Qualora sappiate in anticipo che dovrete assentarvi per piu’ di un anno c’e’ una procedura da seguire.

A conferma ed integrazione di quanto detto sopra, ecco un contributo di Barbara (commentatrice del blog), innamorata degli USA, come molti lettori di quattrovecchiinamerica.

Anche di Barbara ho solo un avatar che non le rende giustizia!

imagesCAHR655H

Allora ecco due righe per raccontare un pò come funziona la Green Card.

Ho chiesto a mio “bro” come lo chiamo ora eheh, che se ne sta in Alaska….di farmi un semplice riepilogo di quello che succede, eccolo:

Per partecipare alla lotteria per vincere la Green Card, il processo è molto semplice, lungo e gratuito ( almeno fino a quando si vince la Green Card ) .

Il sito ufficiale per partecipare è uno solo ed è

http://travel.state.gov/visa/immigrants/types/types_1322.html

Ora il periodo per partecipare è scaduto, bisogna aspettare il prossimo ottobre 2014 per partecipare al DV 2016 Program (2016 perchè è quando si otterrà la Green Card ) .

Tutti hanno la possibilità di partecipare, anche se ci sono alcuni parametri in cui bisogna rientrare, qui si trova il regolamento per il DV 2015 Program appena scaduto che non dovrebbe essere molto diverso da quello 2016

http://travel.state.gov/visa/immigrants/types/types_1318.html

Una volta compilata la domanda si aspetta .

Se si viene estratti, tra marzo e giugno si riceveranno dei documenti da parte del consolato americano, che bisognerà compilare e rispedire. La Green Card non e’ ancora sicura .

Si aspetta ancora e verso ottobre (a questo punto e’ passato un anno da quando si è fatto domanda) si riceveranno altri documenti necessari per effettuare le visite mediche e l’intervista all’ambasciata americana di Napoli (unica in Italia che rilascia permessi di residenza ) .

Questo è l’ultimo passaggio e a questo punto si è obbligati a pagare per la Green Card ottenuta, anche se si decide che non si vuole più.

In realtà , visto che la Green Card non può essere spedita al di fuori del territorio americano (durante il processo viene richiesto di inserire un indirizzo americano dove spedire la Green Card ) , verrà applicato sul proprio passaporto un visto di durata di 6 mesi .

Si esce dall’ambasciata come residente americano e con una busta che non va aperta , ma conseganta al primo scalo doganale negli Stati Uniti .

Si ha 6 mesi (validità del visto) per entrare negli Stati Uniti .

Al primo ingresso doganale negli Stati Uniti, in aeroporto, si consegna la busta all’ufficiale che controlla il passaporto e si viene portati nell’ufficio doganale .

Vengono prese impronte di tutte le dita , deve essere riconfermato l’indirizzo di dove spedire la Green Card e il gioco è fatto .

La Green Card arriverà all’indirizzo specificato in circa 4-6 settimane , ma legalmente si è già residenti e liberi di iniziare a lavorare e vivere il sogno americano .

Questo in breve quello che accade.

Io e il mio ragazzo ci siamo iscritti, inserito i dati e allegato la fotografia, che deve essere di forma e con posa corrette, altrimenti il programma non ti da l’ok.

Ma comunque, data la “quadrataggine” delle istruzioni americane, è impossibile sbagliare!

E ora attendiamo…

Ho molti amici che vivono negli States, due miei care amiche italiane, una è tipo mia sorella ormai…e moltissimi amici americani sparsi per gli States che lavoravano prima in base qui a Vicenza e ora son tornati a casa, e con cui mi sento sempre molto spesso…anche per tenere allenato il mio inglese…quindi anche per mio fratello è stato facile poi dare un indirizzo di riferimento. Una di queste mie care amiche si è sposata con un soldato che lavorava alla Caserma qui di Vicenza, era a Sacramento, ed è stato da lei per un pò. Così tutte le carte sono arrivate a casa sua.

Siamo fortunati perchè se tutto accadesse davvero, almeno un piccolo appoggio laggiù ce l’abbiamo.

Ecco se hai bisogno di sapere qualcos’altro dimmi pure…

Un abbraccio e saluta la tua family.

Come al solito, quando una cosa interessa, ci sono molte persone che cercano di approfittarsene, al fine di avere guadagni illeciti (in altre parole per dare delle sole, tipo quella di Toto’ che voleva vendere la fontana di Trevi all’americano).

Truffe-i-dieci-casi-shock-per-il-Fisco-italiano_h_partb

Ecco un altro contributo sulle “sòle”,  tratto dalla rete:

Se vi squilla il telefono e vi dicono che avete vinto una Green Card, ossia un permesso di residenza negli Stati Uniti, o se vi arriva una mail dello stesso tenore, come sta capitando a molti in questo periodo, non entusiasmatevi troppo.

È vero che esiste una lotteria annuale che assegna circa 50.000 permessi di residenza e di lavoro permanente negli USA, ma per poter vincere occorre partecipare: se non avete inviato nessun modulo di richiesta della Green Card, non vi pioverà certo in casa il permesso di andare a vivere negli Stati Uniti. Cosa più importante, per legge nessuna organizzazione commerciale è in grado di darvi reali vantaggi o garanzie di vincita.

Questo non ha impedito il fiorire di agenzie che promettono vincite assicurate o facilitate e che usano nomi ingannevoli (come US Green Card Office) e grafica molto curata, che le fanno sembrare emanazioni ufficiali delle istituzioni statunitensi, con tanto di link a Whitehouse.gov o altri siti governativi reali, immagini della Casa Bianca e tripudio di bandiere a stelle e strisce.

Siti come Usagc.com, Green-card.com, Usgreencardlottery.com, Usagchelp.com,  Usgreencardoffice.com, Usafis.org o Gic-us.com in realtà scrivono (in piccolo) che si ha il diritto di partecipare gratuitamente alla lotteria governativa e che i pagamenti richiesti servono a coprire le consulenze nella compilazione della domanda per la Green Card, ma molti utenti non se ne accorgono e aderiscono alle loro offerte, grazie anche a campagne di marketing ad alta pressione effettuate per telefono e via mail.

Formalmente, quindi, non si può neanche parlare di truffa, perlomeno se da qualche parte nel sito c’è indicato che non si tratta di un ente governativo (“not a governmental agency” o simili); è tutt’al più comunicazione ingannevole.

E nulla vieta a una società privata di fornire assistenza con la burocrazia statunitense.

Il primo indizio da tenere presente è il suffisso del sito: i veri siti governativi statunitensi hanno un nome che termina con .gov.

Qualunque sito che abbia altri suffissi, come .com o .org, non appartiene al governo degli Stati Uniti. Il numero di aquile o di bandiere in bella mostra nella pagina Web non conta.

Per avere informazioni corrette sulla lotteria delle Green Card, più formalmente denominata Diversity Visa Lottery Program, occorre visitare l’apposita sezione del Dipartimento di Stato USA presso Travel.state.gov (notate il suffisso), dove viene spiegato come si compila la modulistica, quali sono i requisiti (per esempio, solo i cittadini di alcuni paesi sono ammessi, perché gli altri hanno altre modalità) e come avviene realmente la notifica dell’eventuale vincita. Viene inoltre ribadito che l’iscrizione è gratuita, che il governo statunitense non impiega società esterne di consulenza per questo servizio e che fare i furbi inviando più di una richiesta squalifica il candidato.

Occhio al suffisso, quindi, e non cedete alle lusinghe dei venditori telefonici e online, anche perché se siete cittadini europei probabilmente non potete neanche partecipare alla lotteria per le Green Card, concepita per incoraggiare l’influsso di immigrati da altri paesi. Se vi interessa andare a vivere negli Stati Uniti ci sono anche altre modalità per ottenere la Green Card: le trovate descritte presso Uscis.gov.

E per chi volesse provare a cercare lavoro in USA, ecco alcuni siti web dove potrete cercare offerte di lavoro:

careerbuilder.com
careers.org
hotjobs.com
jobcenter.com
jobweb.com
craigslist.org

55 Risposte

Subscribe to comments with RSS.

  1. Carlo said, on 19 febbraio 2014 at 1:32 pm

    Ciao Ezio,
    Come ben sai io e mia moglie siamo stati estratti quest’anno, ho un case number un po’ alto però…..
    Così dobbiamo stare un po’ in ansia fino a che non arriverà la fatidica email dal KCC(Kentucky Consular Center) con tutti i dettagli per l’intervista al consolato americano di Napoli.
    Pregate per noi! Aspettavo questo momento da tutta la vita!

    ciao!

    • quattrovecchiinamerica said, on 20 febbraio 2014 at 6:09 am

      CAro CArlo,

      come si dice in USA “knock on wood for you two, guys”!!!

      Allora dopo l’intervista aspettiamo un altro tuo contributo sul post, in modo da documentare l’inizio della tua avventura americana e perche’ non del tuo nuovo blog!!

      Ciao Ezio

      • Carlo said, on 20 febbraio 2014 at 7:06 am

        grazie mille!!
        Certamente, se otteniamo la green card vi farò un bel resoconto dell’intervista e poi continuerò ad aggiornarvi dagli states!

        ciao!

  2. john said, on 22 febbraio 2014 at 10:18 am

    bel post ,ma se volete ulteriori info sui vari visti potete visitare il sito di alain de carolis italiano che lavora a ny e combatte per avere la green card grazie bye

    • quattrovecchiinamerica said, on 24 febbraio 2014 at 4:04 am

      Ciao John

      hai per caso l’indirizzo web del sito che hai citato?

      Ciao Ezio

      • john said, on 24 febbraio 2014 at 2:09 pm

        http://www.alain.it/ ci sono molte cose interessanti bye

      • quattrovecchiinamerica said, on 25 febbraio 2014 at 4:13 am

        Grazie John!

  3. mariateresa said, on 11 marzo 2014 at 3:29 pm

    ciao a tutti,
    io e mio marito abbiamo deciso di trasferirci in America.
    Io sono cittadina americana perché mio padre ha vissuto lì 26 anni…e proprio oggi ho inviato a roma il form I-130 compilato affinché mio marito abbia la green card…avete idea di quanto tempo passi dall’approvazione della domanda alla notifica dell’appuntamento per visite e intervista al Consolato di Napoli? sapete il numero da chiamare per avere il numero della pratica per poter controllare gli sviluppi della stessa? grazie

  4. immigrationinamerica said, on 13 marzo 2014 at 2:48 pm

    L’ha ribloggato su Immigration in America.

    • quattrovecchiinamerica said, on 16 marzo 2014 at 4:13 pm

      SOno curioso di sapere come hai fatto a ribloggare l’articolo e sopratutto perche’!?

  5. Frank said, on 19 giugno 2014 at 3:46 am

    Avete dato un bel po’ di informazioni sbagliate.
    – Non c’e’ una quota di green cards per stato. C’e’ solo una quota nazionale di visti immigrazione per anno, in base alla particolare categoria.
    – La green card lavorativa non si ottiene perche un datore di lavoro ne fa richiesta. Il fatto di avere un’ offerta di lavoro e’ un elemento importante (ma non necessario, a seconda della particolare sottocategoria) per provare di avere le capacita eccezionali che quelle si danno accesso alla green card “employment based”
    – Anche senza green card e’ certamente possibile comprare casa, studiare, o mandare i figli a scuola legalmente. Mentre l’accesso ai servizi sanitari non ha nulla a che vedere con la green card. Chiunque paghi ha accesso. Chiunque non paghi no, tranne per i servizi di emergenza.
    – Infine non e’ vero che occorra vivere almeno 6 mesi all’ anno negli USA per mantenere la residenza. Basta anche un solo giorno. Naturalmente bisogna avere l’accortezza di continuare a pagare le tasse da residenti.

    • quattrovecchiinamerica said, on 19 giugno 2014 at 3:23 pm

      Grazie per le precisazioni, che integrero’ nelpost. Ma tu per curiosita’ come sai tutte queste cose?

      CIao Ezio

    • Carlo said, on 8 ottobre 2014 at 8:28 am

      Se leggi su wop98.com, esperienze personali.
      Fanno storie anche a chi ci sta solo per 6 mesi l’anno….. figurati un giorno all’anno, te la tolgono dopo poco.
      Meglio non farlo.

      Sul forum trovi molti thread a riguardo.

  6. alessandro b. said, on 18 settembre 2014 at 7:16 am

    Salve la mia ragazza è stata estratta per la green card a giugno di quest’anno e ora,dopo aver fatto tutti i moduli,attendiamo ottobre per la chiamata definitiva… nel frattempo abbiamo deciso di sposarci per poter partire insieme.. Che voi sappiate se ci presentiamo all’intervista programmata al consolato di napoli in due con il certificato di matrimonio ho anche io diritto alla green card per poter partire con lei da coniuge? grazie..

  7. Carlo said, on 25 settembre 2014 at 3:12 pm

    Ciao Ezio e tutto il blog,
    Ne approfitto per aggiornarvi sulla situazione.
    Purtroppo siamo rimasti fuori, a settembre sono arrivati al numero 40150 per l’Europa e noi avevamo
    il 46mila circa…..
    Il prossimo mese ci iscriveremo nuovamente alla DV2016.

    Alessandro visita il forum wop98.com troverai tutte le risposte sulla green card,consolato napoli ecc…

    • quattrovecchiinamerica said, on 4 ottobre 2014 at 1:36 am

      Grazie CArlo, per le indicazioni. MI fa piacere che l’articolo sia diventato un piccolo forum sulla green card. Anche se mi dispiace non poter dare un contributo, per mancanza di conoscenza diretta in materia. Ciao Ezio

    • alessandro b. said, on 6 ottobre 2014 at 10:42 am

      ok grazie Carlo.. ma come faia sapere che sei fuori? le chiamate dice che iniziano dal 1 ottobre in avanti c’è scritto..

      • Carlo said, on 6 ottobre 2014 at 12:33 pm

        Mi sono iscritto alla DV2014 ad Ottobre 2012,come tutti.
        Il 1 maggio 2013,come da istruzioni, ho controllato e sono stato estratto.
        I Visa Bulletin e le chiamate x la DV2014 sono iniziate ad Ottobre 2013 fino a Settembre 2014.
        E se vedi sul sito del governo l’Europa è arrivata a 40150, io avevo un 46000 circa…..
        Quelli che stanno chiamando ora (Ottobre 2014) sono gli estratti della DV2015.

      • alessandro b. said, on 7 ottobre 2014 at 4:16 am

        ah ok ho capito.. pensavo che tu ti riferivi alla DV2015 per quello non capivo come facevi già a sapereste cose.. la mia ragazza per la DV2015 ha il numero 35mila e qualcosa speriamo in sto periodo nella chiamata del consolato..

      • Carlo said, on 7 ottobre 2014 at 5:20 am

        Con un 35mila dovreste farcela quasi sicuramente. Farete l’intervista per Agosto 2015.
        Sapete già come funziona? Vi arriverà un’email dal KCC.

      • alessandro b. said, on 8 ottobre 2014 at 8:15 am

        si ci siamo già informati su tutte le cose già da un po… l’ unica cosa pensi l’intervista sia cosi tardi? io credevo entro l’anno cioè dicembre da quel che ho intuito leggendo.. magari mi sbaglio..

      • Carlo said, on 8 ottobre 2014 at 8:24 am

        Non so se hai già visto il forum wop98.com, troverai tutte le info.
        Cmq basta andare sul visa bulletin ufficiale
        http://travel.state.gov/content/visas/english/law-and-policy/bulletin.html
        Guarda tu stesso i numeri dell’europa anno per anno.
        Chi ha da 30mila in su fa l’intervista d’estate….. non prima.

        Per esempio, guardiamo Dicembre come dici tu, Il case number più alto raggiunto in quel mese è
        stato nel 2011 che sono arrivati a 13600.
        Questa pagina è sempre aggiornata e ti mostra i cut-off negli anni:
        http://www.dv-info.site40.net/

      • alessandro b. said, on 6 novembre 2014 at 10:52 am

        ok grazie mille Carlo!

      • Gian said, on 12 giugno 2015 at 6:23 am

        rispondo a Carlo. hai detto che con un 35000 ce la dovreste fare quasi sicuramente? scusa ma non e’ vero .
        su internet trovi le statistiche nell’arco degli anni. nel 2013 si sono fermati a 33000, uguale nel 2011, nel 2010 a 32000 , 2009 a 28000 quindi non e’ detto per niente che con un case n. come 35000 ci sia la certezza e anche se aveste un numero basso o relativamente basso come 10/20000 fate sempre attenzione , dovete portare tutti i documenti , dimenticare uno potrebbe dire dover rinviare l’appuntamento che venendo slittato darebbe la precedenza ad altri e magari quando verra’ il vostro momento non ci saranno green card disponibili quindi bisogna stare sempre all’allerta. ho avuto il colloquio pochissimi giorni fa. se al Console fossi stato antipatico per esempio o se secondo lui sarei un peso per loro , la green card poteva anche non concedermela. quindi , secondo me , finche’ non vi dice ……. “giuri che tutto quello che hai detto qui corrisponde al vero ……. ?” non date niente per certo. nel mio caso finche’ non avro’ quella carta in mano non daro’ niente per certo.
        non diamo false speranze o certezze, anche un numero , un’unita’ potrebbe essere determinante. esempio: il mio numero era oltre i 32000, di poco. immagina se si fossero fermati quest’anno a 32000, immagina che batosta , per pochissimo non l’avrei presa.

  8. Alex said, on 2 ottobre 2014 at 4:05 am

    salve ..sono un ragazzo albanese che vivo in Italia da più di 10 anni. e due anni che provavo la lotteria green card e quest anno ho vinto …diciamo la prima parte .sto ancora aspettando la data dell intervista .mo ho scelto di farlo in Albania ..ma adesso che ci penso mi ruba troppo tempo perché ho saputo che si lascia il passaporto e non posso venire in Italia.e un sogno andare in Usa da bambino.cosa mi consigliate perché mi hanno detto che posso scrivere per avere il cambio ma non so se magari mi crea problemi. so che in Albania e pieno di gente che richiede il visto per questo motivo chiedo…..ho più probabilità qui ??,praticamente a Napoli perché e li che posso farlo anche se abito a Varese. non so se mi sono spiegato bene…comunque grazie in anticipo

  9. Antonia said, on 8 ottobre 2014 at 2:41 am

    Ciao a tutti!!!! Vorrei provare la lotteria e cercare di vincere la green card! so che è molto difficile, se non impossibile vincerla, ma dato che non costa nulla, perchè non tentare almeno??
    Ho una domanda però da farvi: se dovessi vincerla, potrei portare almeno una persona con me? Ho letto da qualche parte che è possibile portare con il proprio coniuge, o sbaglio? Grazie a tutti quelli che mi risponderanno!!!

    • Carlo said, on 25 ottobre 2014 at 2:05 pm

      Ciao!
      Si è possibile, ma devi includerlo nella domanda d’iscrizione. Se verrete estratti vincerete la green card insieme
      Anche lui si può iscrivere ed includere te nella domanda, se ha i requisiti ovviamente.
      Così facendo avrete una doppia possibilità di vincere.

    • Gian said, on 12 giugno 2015 at 7:00 am

      ma chi dice che e’ impossibile? io la seconda volta che ho provato sono stato sorteggiato e in giugno 2015 l’ho ottenuta.
      certo che puoi portare il coniuge e per raddoppiare le possibilita’ che faccia anche lui la domanda e fatela solo dal sito ufficiale.

  10. Francesco said, on 30 ottobre 2014 at 1:15 am

    Ciao Carlo sono stato estratto alla green card nr case 14.xxxx vedendo il visa bulletin di dicembre arrivano a 11.900 quindi per me forse saro’ chiamato a gennaio? Ho inviato il modulo online come da istruzione quindi dovrei ricevere un email? Ho letto su vari forum che devono ancora chiamare quelli esrtatti con un numero bassissimo causa del caos via computer che e’ cambiato rispetto l’anno scorso dove si inviano i documenti via posta al Kentacki cosa che quest’anno hanno velocciato via online ma si trovano incasinati, tu per caso sei al corrente della ituazione? Ti ringrazio Francesco

    • Carlo said, on 3 novembre 2014 at 11:14 am

      Ciao Francesco!
      Beato te! Congratulazioni!
      Potresti avere l’appuntamento per Gennaio ma più probabilmente per Febbraio secondo me.
      C’è di certo che sei dentro sicuro.
      Non so bene cosa sia successo, se vuoi tenerti aggiornato segui wop98.com

      Qui invece puoi vedere come sono andati gli altri anni:
      http://www.dv-info.site40.net/
      Ripeto,guardando lo schema direi Gennaio-Febbraio

  11. Francesco said, on 5 novembre 2014 at 11:31 am

    Grazie Carlo, ho provato a vedere sul forum wop98.com ma il sito non si apre piu’ , ne sai qualcosa? Mi dice errore del server non trovato…..

  12. Carlo said, on 5 novembre 2014 at 1:39 pm

    Ho provato ora funziona.

  13. Francesco said, on 8 novembre 2014 at 12:31 pm

    Si grazie Carlo, oggi ho visto il visa bulletin di dicembre e sono arrivati a 16.000 green card quindi sono dentro, mamma mia sono emozionato quindi dovrei ricevere a breve un email per l’appuntamento a Napoli? Per i documenti e’ meglio che inizio adesso a farli?

    • Carlo said, on 8 novembre 2014 at 1:48 pm

      Grande! Beato te!
      Si dovresti ricevere un’email entro una settimana.
      Fai subito tutti i documenti e cosa più importante iscriviti a WOP98 e sul forum troverai
      tutte le esperienze di chi è già stato a Napoli e in più potrai chiedere quello che vuoi se hai dubbi.

      Hai già in mente dove andare?
      Io adoro San Francisco e dintorni!

  14. Francesco said, on 9 novembre 2014 at 10:19 am

    Si andro’ a San Diego e’ una citta’ che mi piace e ho diversi amici che abitano la’…. Si senz’altro mi iscrivo a wop98 e’ molto efficente e grazie ancora x i tuoi consigli….

  15. Vale said, on 30 dicembre 2014 at 5:55 pm

    Ciao, io ho vinto la lotteria DV2015 e sono in attesa della chiamata.

    • quattrovecchiinamerica said, on 3 gennaio 2015 at 5:51 am

      SOno molto contento per te, facci sapere e scrivi un post che te lo pubblichero’ sulla tua storia, se vuoi. CIao Ezio

  16. ilaria said, on 21 gennaio 2015 at 5:48 pm

    Io abito in Texas da 1 anno e mezzo oramai e sto aspettando la data dell’intervista per ottenere la green card through marriage to a us citizen. Ma non direi che la green card sia un permesso di residenza negli stati uniti a vita. Alcune volte e’ sottoposta a una condizione, per esempio nel mio caso, sara’ provisoria di una durata di 2 anni e se al termine dei quali saro’ ancora sposata mi verra’ rilasciata quella decennale. Ma anche quella decennale deve essere rinnovata e ci sono alcuni casi in cui la domanda di rinnovo viene rigettata. Ma, non solo, i Green Card holders, cosi come vengono chiamati possono essere soggetti a deportazione se violano la legge e possono perdere i benefici se lasciano gli stati uniti per un determinato periodo di tempo.

    • quattrovecchiinamerica said, on 23 gennaio 2015 at 3:41 pm

      grazie delle informazioni, preziose per chi vuole avere la green card.

      CIao Ezio

  17. marco carosi said, on 30 aprile 2015 at 6:55 am

    Ho una domanda. Ho il plico giallo e il timbro sul passaporto, la Green Card sarà spedita all’indirizzo di un mio parente. Ora: io posso entrare negli Stati Uniti senza la Green Card, e andarla a prendere sul posto? Oppure, la Green Card la spediranno comunque dopo il mio ingresso? Ciao e grazie, marco

    • Carlo said, on 30 aprile 2015 at 10:34 am

      Ciao Marco,
      Dopo il tuo ingresso spediranno la green card all’indirizzo che hai dato al consolato di Napoli.

      Comunque per maggiori informazioni, questo forum è utilissimo:
      http://wop98.com/InvisionBoard/

      Trovi tutto a riguardo.

      Ciao!

  18. Luca said, on 13 maggio 2015 at 10:30 am

    Ciao,
    ho l’opprtunità di essere trasferito dalla mia azienda nello stabilimento in NC, ma ho due figli e non sono sposato con la mia compagna. Secondo te devo sposarmi per portarmi la famiglia?
    Grazie
    Ciao
    Luca

  19. Riccardo said, on 30 maggio 2015 at 9:51 am

    A me è rimasto un dubbio. Io è da 5 anni che provo a fare l’application, ad ottobre novembre, e regolarmente a maggio-giugno quando vado a controllare sul sito risulta che “I’ve not been selected for further processing”.
    Che significa? Che non sono stato sorteggiato, oppure che non sono stato neppure ammesso al sorteggio?
    Nel caso che la risposta sia la seconda, in base a che cosa sono stato escluso? La foto è corretta, faccio sempre il check con il software messo a disposizione nel sito dellla diversity visa del governo.
    Da questo articolo non è molto chiaro.

    • quattrovecchiinamerica said, on 31 maggio 2015 at 8:08 am

      CAro RIccardo, io naturalmente non posso darti la risposta, in quanto sono andato in USA con un permesso di lavoro governativo di 3 anni. GLi altri amici che spesso commentano il blog e che sanno di piu’ di green card potrebbero darti una mano.

      Ciao Ezio

    • Carlo said, on 1 giugno 2015 at 1:55 am

      Tranquillo, significa semplicemente che non sei stato selezionato.
      Io ci sto provando da 14 anni e solo una volta mi sono visto la scritta “you have been selected….”,
      ovvero “sei stato estratto…..”
      Ma avevo un case number troppo alto e alla fine hanno esaurito le green card disponibili.

      Qui trovi tantissime info sulla lotteria : wop98.com

      • Riccardo said, on 1 giugno 2015 at 6:20 am

        Ciao Carlo, ti ringrazio. Credevo di non essere stato ammesso alla lotteria per qualche motivo che non era stato specificato. Sono un pò stupito che pur essendo stati selezionati ci sia la possibilità di non ottenerla!

    • Gian said, on 12 giugno 2015 at 6:03 am

      semplicemente che non sei stato sorteggiato. se alla fine dell’ “application” che hai fatto on line hai ottenuto il confirmation number vuol dire che hai fatto tutto correttamente e la tua domanda e’ stata accettata. per quello che so in questi ultimi anni hai 1 possibilita’ su circa 120 , CIRCA EH , per rendere l’idea. e se un giorno venissi sorteggiato , ATTENTO , non entusiasmarti e leggi il tuo case number. quest’anno , fino ad ora , sono arrivati fino a 39000 circa ma altri anni si sono fermati prima e lo fanno quando hanno consegnato le 55000 green card disponibili. se il tuo case number fosse 50000 per esempio non farti illusioni , anzi , da quasi per scontato che non ti chiameranno per l’appuntamento. in lnternet puoi trovare le statistiche, cioe’ fino a che numero sono arrivati per ogni anno dagli anni 90. continua a tentare e se ottenessi per esempio un case number 20000 circa hai grosse possibilita’ per essere chiamato. continua a tentare se vuoi la green card , costa niente e fallo solo dal sito ufficiale , NON PAGARE NESSUNO perche’ certi servizi prendono i soldi e non fanno neanche la domanda per te. farlo e’ facilissimo e per la foto vai da un fotografo bravo e dagli le istruzioni.

  20. Gian said, on 12 giugno 2015 at 5:52 am

    LA MIA ESPERIENZA:
    Case number 2015EU32XXX
    Sorteggiato in maggio 2014. Green card ottenuta giugno 2015.
    Primo consiglio : NON CERCATE NESSUN AVVOCATO, NON PUO’ FAR NIENTE PER VOI SE NON PRENDERE I VOSTRI RISPARMI.
    Io lo ho cercato ed assunto per mia ignoranza e per l’eccitazione del momento. Se venite sorteggiati prima di tutto CALMA.
    Ho pagato l’avvocato che mi costava meno anche se comunque MOLTO caro.
    Un avvocato NON puo’ far niente per agevolarvi e non e’ colpa sua , non puo’ e basta se non dandovi consigli, sempre se e’ ben informato. Ma tutte le informazioni si trovano in internet.
    L’ “aiuto” legale, nel mio caso addirittura e’ stato dannoso o lo poteva essere di piu’.
    Voleva che gli spedissi tutti i documenti in America ed insisteva. Fortuna che mi sono informato prima di farlo chiamando la KCC i quali mi hanno detto chiaramente che i documenti li dovevo portare io al consolato nel caso in cui avessi ottenuto l’appuntamento.
    Il legale si e’ giustificato dicendo che negli anni scorsi era differente. Il che mi porta ad una domanda: NON DOVREBBE ESSERE LUI L’ESPERTO E L’AGGIORNATO ? In fondo e’ il suo lavoro e molto ben pagato.
    Dopo insistenze da parte sua, sul fatto che dovevo spedire i documenti in America ha detto che me li avrebbe spediti di ritorno a spese sue. Non sono d’accordo visto quello che ho pagato e per cosa non so. Secondo l’istruzioni avrei dovuto pagare un servizio express che sappiamo e’ molto caro e poi me li avrebbe dovuto spedire di ritorno perche’ si sarebbe reso conto dell’errore , credo e forse non in tempo. Chissa’ cosa sarebbe successo se lo avessi fatto.
    Non sto facendo di tutta l’erba un fascio, ovviamente, parlo del mio caso e della mia esperienza.
    Lasciamo stare questo antipatico capitolo perche’ avrei altre cose da dire e non voglio.
    Compilare il modulo DS260 e’ facile e anche se faceste degli errori e’ possibile aggiornarlo in qualsiasi momento, io ho dovuto sbloccarlo , modificarlo e bloccarlo di nuovo. Vi consiglio di controllarlo ancora non appena lo avete compilato e non aspettare di ritrovarvi a farlo quando sarete vicini all’appuntamento, un errore potrebbe pregiudicarvi la green card forse.
    Per modificarlo basta solo mandare una email alla KCC , chiedere di sbloccarlo RICORDANDO di mandare un’altra email chiedendo di BLOCCARLO di nuovo non appena lo avrete aggiornato altrimenti anche se il vostro numero sara’ raggiunto e superato l’appuntamento non lo avrete.
    Per preparare i documenti ci vogliono pochissimi giorni, a me sono bastati 3/4. Ovviamente meglio non aspettare l’ultimo momento. Avrete tutto il tempo da quando vi notificheranno la data dell’appuntamento (1 mese prima circa) quindi non correte. CALMA. I documenti hanno una validita’ di soli 6 mesi.
    Le prove finanziare a me non le hanno chieste anche se le ho portate.
    Si concentrano sui titoli di studio , esperienze lavorative , fedina penale e salute vi consiglierei di portare anche gli attestati di eventuali corsi che io non ho portato.
    Ho presentato il diploma e gli ho detto la verita’ sui corsi che ho fatto e che sono rilevanti perche’ sono durati diversi mesi.
    Inoltre , come mi aspettavo , mi e’ stato chiesto delle mie esperienze lavorative, il perche’ vorrei la carta verde e cosa farei se l’ottenessi. (Da quello che so essere laureati o diplomati non e’ necessario, basterebbe avere un’esperienza lavorativa negli ultimi 2 anni nei settori richiesti in America). Una chiaccheratina in inglese e molto cortese.
    Anche se ero sicuro d’aver portato tutti i documenti richiesti che ho controllato mille volte ho fatto un errore che per mia fortuna sono riuscito a risolvere a Napoli. Ho portato il certificato PENALE e non quello GENERALE. Fate attenzione , vogliono i carichi pendenti ed il casellario GENERALE.
    L’impiegata italiana me lo ha chiesto , le ho presentato il certificato PENALE e mi ha detto che non bastava, che vogliono il GENERALE e senza il quale la pratica non avrebbe avuto un seguito. Mi ha tranquillizzato subito dicendomi che avrei potuto tornare a casa, richiederlo e mandarglielo via email oppure andare in Tribunale a Napoli in giornata e richiederlo con urgenza , cosa che ho fatto. Sono andato in Tribunale appena conclusa l’intervista col Console, sono uscito esattamente alle 10:30 dal Consolato, alle 11:10 ero in Tribunale che ho raggiunto con un taxi (15 euro) e ho dovuto attendere il ragionevole tempo di 1 ora. Una volta ottenuto il casellario generale lo ho scannerizzato col cellulare e mandato via email al Consolato e per essere certissimo di non avere altri problemi mi sono recato di nuovo al Consolato e ho portato anche l’originale.
    Per la visita medica al Varelli basta solo la trivalente o prove (analisi) che avete avuto rosolia , morbillo e parotite. Le ho avute tutte e tre ma non il tempo per ricevere i risultati delle analisi di ritorno. Quindi ho preferito fare la trivalente al mio ospedale. Come ben sapete vogliono l’antitetanica. Andate alla vostra ASL e richiedete il certificato delle vaccinazioni. A me hanno chiesto solo queste due cose e ……. 170 euro piu’ 2 foto.
    La visita e’ veloce dipendendo dalla gente che avete davanti. Nel mio caso alle 9:40 sono uscito dal Varelli. Raggi X al torace , prelievo del sangue ….
    Foto: al Varelli potete dargliele anche in formato passaporto , richiedono 2 e al Consolato vogliono 2 formato 51×51 mm.
    Completo la lista documenti anche se la maggior parte di voi la sa a memoria.
    Certificato di nascita e deve includere il nome dei genitori, non serve nessuna marca da bollo.
    Foto: come ho detto numero 2 foto 51x51mm e 2 formato passaporto (basta andare da un fotografo in Italia e dire formato passaporto quindi non andate a fissarvi come ho fatto io…….. ma passaporto italiano, americano …. ?). Ho portato qualcuna in piu’ e non credo faccia male.
    Certificato carichi pendenti e casellario GENERALE. Comprare marche da bollo da 16 euro e 3,68 euro per ogni certificato. Il prossimo anno (2016) magari e probabilmente il prezzo sara’ maggiore. Se chiedete questi certificati con urgenza il prezzo del secondo bollo e’ maggiore.
    Il CONGEDO MILITARE se avete svolto il servizio.
    Ahhhhhhhh prima che mi dimentichi !!! Vogliono le fotocopie del diploma, congedo militare, certificato carichi pendenti, casellario generale. Non ricordo che altre fotocopie mi hanno chiesto ma fate magari quelle che potete.
    Mi raccomando: prenotate un servizio DHL altrimenti ve lo faranno prenotare a Napoli. Questo per ricevere il passaporto di ritorno al domicilio che volete.
    Magari portate anche le ultime buste paga, a me le hanno chieste. Portate anche certificati che attestino dove avete lavorato o lavorate, chiedete alla vostra ditta/compagnia un certificato.
    330 dollari da pagare alla cassa del Consolato.
    Un legale vi potrebbe senz’altro servire se vi servisse un indirizzo in America dove far spedire la green card se non aveste conoscenti. Sperando che vi faccia un favore o che vi chieda un compenso ragionevole. So che l’indirizzo al quale spedire la carta verde si puo’ cambiare dopo essere arrivati degli USA, in ogni caso la carta verra’ spedita dopo il vostro/nostro ingresso. Mi e’ stato detto che per cambiare l’indirizzo dove far spedire la green card ci si deve rivolgere all’ufficio USCIS dopo essere entrati in America.
    Questo e’ quello che so fino ad oggi, per il resto rivolgetevi a quelli che sono andati piu’ avanti di me, per quanto mi riguarda non so cosa succedera’ domani.
    In rete trovate fino a che punto sono arrivati ogni anno per quanto riguarda le chiamate per l’appuntamento (dagli anni ‘90). Come ben sapete stanno andando ancora avanti , ho visto che hanno sorpassato i 39.000 e sono contento per le persone che come me sono rimaste un po’ deluse scoprendo mano a mano come funziona. Per esempio io lo scorso anno sono rimasto un “tantino” deluso dopo che qualcuno mi disse vedendo il mio case number “ottimo , buon caso” ed invece cosi non era. Col tempo ho capito meglio come funziona. Sapete benissimo che se il numero e’ alto non c’e’ certezza della chiamata , si fermano quando hanno consegnato le green card a disposizione. All’inizio pensavo che il mio numero fosse assoluto , cioe’ 32XXX su 55.000 invece si riferiva solo alla mia regione e li ho subito una battuta d’arresto.
    Cosi vorrei dire ai fortunati sorteggiati di non abbattervi e neanche dare nulla per certo. Continuate la vostra vita come se nulla fosse , anche se non e’ facile farlo , per me non lo e’ stato.
    Buona fortuna a tutti e non disperate. Comunque sia non si puo’ far niente per accelerare o rendere sicuro il processo per ottenere la green card. Quello che si dovrebbe fare e’ informarsi sul funzionamento della diversity visa e portare i giusti documenti se si ottiene l’appuntamento.
    Sono contentissimo che per me sia apparentemente finita, o iniziata, non so.
    So d’essermi dilungato ma questa storia e’ durata piu’ di un anno per me. Se posso essere d’aiuto basta chiedere.

  21. Gian said, on 12 giugno 2015 at 7:04 am

    altri siti dove trovare informazioni dettagliate sono: aria fritta e Allie’s island. quest’ultimo sito si riferisce ad una persona che ha ottenuto la green card. spiega benissimo come funziona e cosa c’e’ da fare. per me questo sito e’ stato importante, per esempio non sapevo che si doveva prenotare la spedizione con dhl. anche se non l’avessi fatto lo avrei fatto a Napoli ma meglio cosi. con i link proposti ho prenotato comodamente da casa in pochi minuti.

  22. Alfonso said, on 27 luglio 2015 at 7:32 pm

    Ciao 🙂 un piccolo dubbio vivo in messico sono sposato con una messicana e ho un bimbo, ho letto che mia moglie puo fare la domanda perche e sposata con un italiano metti il caso che vinca io avrei il dv2 io non lo posso fare perche non ho finito di prendere il diploma al contrario di mia moglie che a la laurea…. Secondo voi avrei problemi? E tutto vero quello che ho letto? In piu sono stato overstay in caso di vincita da prte di mia moglie non avrei problema???

  23. Alfred said, on 15 ottobre 2015 at 3:46 am

    Una domanda: avendo inviato la domanda e avendo un dubbio sulla qualità della foto, è possibile modificarla sulla domanda stessa e se si, qual’è la procedura? grazie

  24. Carlo said, on 31 ottobre 2015 at 8:43 am

    Una volta inviata la domanda non si può più modificare nulla purtroppo

  25. Marcello said, on 7 dicembre 2015 at 3:18 pm

    Ciao a tutti, volevo chiedervi quante sono le possibilità di essere vincitori di una Green card usa,in alcuni siti ho letto che per un italiano le possibilità sono 1su25 , mi potete confermare questa cosa? Grazie anticipatamente

    • Carlo said, on 28 marzo 2016 at 1:03 pm

      Ciao Marcello,
      Le possibilità di vincità sono molto più basse da quello che ho letto, è molto difficile ma bisogna provare e riprovare.
      Scusate se rispondo in ritardo ma le notifiche di nuovi messaggi da questo blog mi arrivano con mesi di ritardo e non so perchè.

  26. Baki said, on 1 aprile 2016 at 7:03 am

    ciao a tutti sono un ragazzoa Albanese, volevo chiedere una cosa a chie piu’ afferrato in materia avendo la cittadinza Albanese e Italiana, dove ho piu’ possibilita’ di vincere?
    grazie mille e in bocca a luppo a tutti


Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: